martedì, ottobre 10, 2017

ventimiglia la risata aiuta i migranti/Ventimiglia, trasferiti 50 migranti/Migranti: Istat, sempre più numerosi i 'nuovi italiani'


Consegna Pergamena della Resistenza a Cedric Herrou

buona visione 

ventimiglia la risata aiuta i migranti

ed è martedi 10 ottobre 2017 .. e che devo dire per me la risata aiuta i migranti lo imparato sugli scogli nel 2015... che devo dire quel periodo è sempre nel mio cuore e sempre ci rimarra.. attualmente.. ventimiglia e sempre in conflitto tra migranti e italiani... ma anche gli stranieri che abitano da anni in italia pagano su questo conflitto





e nel periodo quando andavo di più a ventimiglia.. non notavo questo conflitto... ?

si al bar hobbit entrano solo migranti.. e le indicazioni per arrivarci la prima volta furono confuse...

anzi non ci furono.. poi non so per la risata è la miglior soluzione .. sempre..

e spesso.. e quello che vedo di meno.. ? no affatto...

aiutare è importante... e i migranti che son nel roya..  han bisogno di coperte.. cibo... ma anche di risate..





e c'è bisogno di dare ancora voce ai migranti
alle loro sofferenze.. alle loro fantasie.. al loro futuro... sapete quando entravo dentro il roya... immaginavo come vivessero loro... magari anche ridendo oltre che nascondendosi... perchè io penso che senza la risata.. la speranza sparisca...



Ventimiglia, trasferiti 50 migranti


(ANSA) - VENTIMIGLIA (IMPERIA), 9 OTT - 

Un blitz contro l'immigrazione clandestina è 

avvenuto questa mattina alla stazione 

ferroviaria di Ventimiglia, dove la polizia ha 

controllato circa 120 stranieri, soprattutto

 africani. Una cinquantina di persone sarà 

trasferita all'hot spot di Taranto, il centro di 

identificazione in cui vengono portati gli 

stranieri appena sbarcati. Il numero di arrivi a 

Ventimiglia è aumentato nell'ultima settimana.

identificato molti stranieri, hanno trattenuto,

 per portarlo a Taranto, chi non voleva 

regolarizzare la propria posizione in Italia, ad 

esempio chiedendo lo status di rifugiato o 

l'asilo politico. Gli altri verranno accolti al 

Centro allestito al Parco Roja gestito dalla 


Croce Rossa.


" e vengono ancora trasferiti a taranto dove poi vengono rimpatriati....ed la linea più sbagliata di tutte"




   

convivenze difficili... a bari... buona visione...


Migranti: Istat, sempre più numerosi i 'nuovi italiani' - La Gazzetta del ...








(ANSA) - ROMA, 10 OTT - Sono sempre più numerosi i cittadini stranieri non comunitari che ogni anno acquisiscono la cittadinanza italiana: 184.638 nel 2016, da meno di 50 mila del 2011, come rileva l'Istat in un nuovo report. Il numero maggiore di nuove cittadinanze nel 2016 riguarda albanesi (36.920) e marocchini (35.212), che insieme coprono oltre il 39%. L'incremento ha riguardato soprattutto i giovanissimi: gli under 20 rappresentano il 41,2% di coloro che hanno acquisito la cittadinanza italiana nel 2016, gli under 30 sono stati il 51,3%. Tra il 2012 e il 2016 sono oltre 541 mila i cittadini extra Ue divenuti italiani. Di questi circa 24 mila si sono poi trasferiti all'estero nello stesso periodo. L'Istat rileva anche come le migrazioni siano sempre meno per motivi di lavoro e sempre più motivate da ricerca di asilo o protezione umanitaria. Durante il 2016 sono stati rilasciati 226.934 nuovi permessi di soggiorno, e quelli per lavoro sono diminuiti del 41% rispetto al 2015.


" i cittADINI.. del mondo aumentano... aiutiamoli non facciamo muro contro muro"



40 anni fa i paesi abolizionisti erano 16, oggi 


105. Non facciamo passare altri 40 anni per 

cancellare dal mondo 










Ventimiglia| Ampliato il Campo Roja, ora può ospitare 500 persone ...



Ventimiglia| Completato con l’arrivo degli ultimi 4 container l’ampliamento del Parco Roja, il discusso centro “temporaneo” di accoglienza che è ora arrivato alle dimensioni di poter ospitare 500 persone.


"e oggi 10 ottobre apliano il campo... che può ospitare 500 persone.... ma non risolve il problema"


e intanto ad imperia 7 ore fa  



Imperia: fuori dal Tribunale uno striscione per un "no border" a ...



Recitava “La fuga non è reato, libertà per tutti” il cartello comparso questa mattina dalla cancellata del Tribunale di Imperia e che i Carabinieri hanno subito rimosso.
La scritta è stata apposta da alcuni attivisti a sostegno di Gianni Balestra, "no border" a processo per il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.


la libertà  .... non è reato..... forza no borders


appuntamento al 9 gennaio 2018


siate sempre "hurriya!"  FORZA GIANNINO!"





Nessun commento: