domenica, ottobre 08, 2017

ventimiglia.. e i migranti ../La Tratta delle donne al confine di Ventimiglia – Trafficking e mafia/Libia: ondata di migranti dalla costa "pacificata"?

ventimiglia.. e i migranti .


e domenica 8... e mentre son a letto con influenza.. il mio pensiero va.... 


ai migranti ieri non son potuto andare a ventimiglia....    e mi dispiace... perchè .. vedere
coi miei occhi la sofferenza dei migranti e poi scriverlo è importante... perchè il tema 
e importante... e non va sottovalutato.. molti ignorano la sofferenza dei migranti
per molti i migranti... vengono dopo... prima per molti gli italiani
bhe io non son d'accordo su questa miopia che a contaggiato tutta l'europa
che l'europa stessa deve affrontare seriamente



quindi andare a ventimiglia e aiutare i migranti è 
importante... donare cibo al bar hobbit ventimiglia
è importante so che il numero dei migranti è in aumento
e aumenterà .. ancora... se l'europa non cambia le
sue politiche...







Ventimiglia, polizia arresta afghano: era coinvolto in indagine su ...



Ventimiglia. Nella serata di ieri gli agenti 

del commissariato di Ventimigliahanno 

eseguito una misura di custodia cautelare in 

carcere emessa dalla Procura di Imperia nei 


confronti di un afghano, il 21enne 

Mohammad Emran Tanha che, nonostante un

 divieto di dimora in provincia, soggiornava 

nella città di confine.
 L’uomo era rimasto 

coinvolto 


"basta col traffico dei muigranti e ora di finire la storia..... e ora di aiutare i migranti..."


La Tratta delle donne al confine di Ventimiglia – Trafficking e mafia ...



Come si è permesso al trafficking di creare la rete di sfruttamento a Ventimiglia. La Tratta e la Mafia, la Tratta è Mafia



Quello a cui stiamo assistendo oggi a Ventimiglia è il consolidamento della rete del trafficking dedito alla tratta e allo sfruttamento di donne che ha iniziato a ramificarsi, intrecciandosi con la mafia locale, nell’inverno del 2016.
Proveremo in questo articolo a fornire elementi d’osservazione e alcuni spunti utili a chi legge per comprendere come, quando si agisce sul contenimento e non sulla prevenzione, quando la repressione diventa strumento della governance per eliminare gli indesiderati, quando la percezione della sicurezza si fonda sulle “categorie” che lo Stato impone come reali ma da esso stesso costruite, si lascino volutamente spazi di azione alle mafie che inspiegabilmente agiscono indisturbate. Rosarno ne è un esempio: se ripercorriamo le tappe della prima denuncia [1] grazie alla quale uscì la prima inchiesta [2] e arriviamo all’ultima morte [3] sono passati circa 10 anni. Pare incredibile vero? Non così agli occhi di chi da tempo ha chiaro che che la “distrazione di massa” sia propedeutica alla logica del pensiero di Stato come già svelato dal sociologo algerino A. Sayad che definiva il “pensée d’Etat” come «una forma di pensiero che riflette, mediante le proprie strutture (mentali), le strutture dello stato, che così prendono corpo».

"questo succede a ventimiglia ove c'è la 
mafia... ove ci son i paSSEUR
ove il traffico sui migranti.. c'è ed esiste..."





trasferimenti.... su trasferimenti.... buona visione del video



Nuove ondate di migranti potrebbero riprendere ad arrivare dalla Libia. Il motivo? Gli interlocutori, che soprattutto Roma aveva trovato, sembrano essere cambiati. Ma facciamo un passo indietro. Qualche settimana il generale Haftar, uomo forte della Cirenaica, arriva a Roma, sembra con richieste ben precise: armi, soprattutto elicotteri. Una richiesta per difendere l’hub petrolifero dell’Eni e per fermare il flusso di migranti verso le coste italiane. Esiste però un embargo che vieta di vendere armi di questo tipo alla Libia.


Libia: ondata di migranti dalla costa "pacificata"?


buona visione.... 



A battere cassa a Roma ci sono anche signori della guerra come Dabbashi, un leader che gestisce il traffico di uomini. Negli scontri di questi giorni Dabbashi viene sconfitto e scappa. Il governo di Tripoli rivendica la vittoria anche contro gruppi considerati jjhadisti, ma la la pace è ancora una chimera da queste parti, senza contare i danni al panorama archeologicoo della regione.


"e i migranti continuano... cercare strade... a cercare vie..... aiutamoli... sempre ... perchè le tragedie in mare..

ci sono e si possono evitare ... aiutando i migranti....  e i paesi di origine"



Sono già 6 i passeur finiti nella rete dei Carabinieri della Compagnia in meno di un mese, dall’11 settembre ad oggi, a testimonianza del continuo impegno riposto dai militari nello specifico settore



"continuare ad prendere i passeur... forza forza"





ed aiutate 

a milano....  

a a ventimiglia donare 


20 K di Eufemia li distribuiscono in serata, 

comunque vanno bene anche Delia (bar 

hobbit)  e Caritas.



non dimenticate di aiutare i deboli mai


mai mai e se vedete ingiustizie reagite

incazzatevi


per la situazione... e davvero grave


qui in liguria... 


aiutate.... e dite no alla mafia in liguria 








e il 4 ottobre 2017... e uscito questo... 


EUROPIA | 2017 | Full Movie by Fabio Colazzo & Sirio Timossi.



fate girare il video e aiutate i migranti .... il video sopra ..  i miei ricordi di confini erano battere le pietre ... sul confine....oltre che urlare "hurriya" era vedere i migranti ... ballare... e urlare anche loro " hurriya " con me... e perchè sanno cosa è la libertà..
aiutate i migranti... aiutate i migranti perchè aiuta e serve ... e non gli girate le spalle.. e scrivete su di loro "OPEN THE BORDERS" "WE ARE NOT" " HURRIYA " FORZA MIGRANTI FORZA    




Nessun commento: