martedì, ottobre 03, 2017

ventimiglia :3 ottobre... un giorno ove il mare fà le stragi...lampedusa /Benvenuti a Ventimiglia: dove i turisti arrivati con il treno immortalano la fontana dei migranti/Migranti a Multedo, slitta l’apertura del centro. Bagnasco: «Dialogo con il quartiere». M5S e Pd contro Bucci

ventimiglia :3 ottobre...  un giorno ove il mare fà le stragi... lampedusa

e il 3 ottobre ... il giorno del ricordo... ma ricordare non si deve... ??? bhe forse si ... forse si... u.u




che è meglio ricordare quello che vedo... o vedevo dentro il roya...

e meglio dimenticare .. la strage di lampedusa....? non lo so...

io so che i migranti .. son esseri umani.... come me e te.. come ho ascoltato oggi su radio 3



lampedusa non la si dimentica... perchè il mare ogni giorno porta via esseri umani... migranti ..

ventimiglia città di confine ... città di disagi... città .. che si deve capire... e ore 19.27 ascoltando gli u.2. e pensando alla fatica di convivere... spesso il mondo è miope.. e sugli scogli di ventimiglia ho imparato che fare ridere è la cosa più bella.. 


Benvenuti a Ventimiglia: dove i turisti arrivati con il treno immortalano ...




Ventimiglia. Il primo scorcio che si ammira 

raggiungendo Ventimiglia con il treno è quello

 della fontana “dei migranti”. Una fontana 


rotonda, senza acqua da tempo, che fa bella 

mostra di sé nel centro di piazza Cesare 

Battisti e dietro la quale si estendono la breve 

via della Stazione e la signorile via della 

Repubblica e si intravede il mare. Tutto molto 

poetico se non fosse che, quotidianamente, la 

fontana si trasforma in panchina – 

dormitorio 

per stranieri. Come si vede in questa 


immagine, scattata da un turista che l’ha 

postata e che immortala due giovani sdraiati 

sul monumento.


" questi giovani son uomini... che scappano 

da guerre che vivono per andare in francia"






e se lo dice un dottore ci si deve credere...


Migranti a Multedo, slitta l'apertura del centro. Bagnasco: «Dialogo ...



Genova - Le proteste degli abitanti e del 

Comitato, il flash-mob che ha bloccato il 

casello autostradale di Pegli per mezz’ora 

venerdì scorso, l’appoggio politico della Lega 


di Fdi alla protesta hanno lasciato il segno: 

slitta l’arrivo dei 50 migranti a Multedo. Se

 sia 

un colpo di freno o l’addio definitivo al centro 

di accoglienza previsto nell’ex asilo Govone, di


 proprietà delle suore delle Neve, si saprà nei 

prossimi giorni. Giovedì o venerdì, intanto, è 

in programma l’incontro tra il sindaco Marco

 Bucci e il prefetto Fiamma Spena.





" dialogo.... sempre sempre sempre"



oggi 4 ottobre... 


Centinaia di migranti sotto i ponti di Ventimiglia: la “scoperta” del ...





Leggendo l'articolo, pare che solo ora i britannici abbiano scoperto la situazione in cui vivono i migranti, da due anni e mezzo, a Ventimiglia


"essi l'inghilterra scopre solo oggi di ventimiglia"


Nessun commento: