giovedì, dicembre 22, 2011

buon natale solidale ... E BUON ANNO SOLIDALE . yeahh




un natale e un buon anno a tutti


solidarietà sempre verso gli ultimi


e FORZA FORZA FORZA

Ultimi giorni per votare il Personaggio Ambiente Italia 2011

Fino al 31 dicembre è possibile votare i candidati per il Premio Personaggio Ambiente Italia 2011. Votare è semplice. Basta collegarsi al sito internet www.personaggioambiente.it e cliccare sul candidato preferito

Sono migliaia le persone che collegandosi al sito internet www.personaggioambiente.it hanno già espresso la preferenza per il Personaggio che, a loro giudizio, ha svolto un ruolo di rilevanza per l’Ambiente in Italia nel 2011, attraverso la proposizione di idee, pratiche, informazioni, politiche, attività imprenditoriali.

Il più votato dal popolo del web sarà premiato nel corso di una cerimonia che si terrà a Roma a fine gennaio. I 21 candidati al Premio sono stati selezionati da un Comitato Tecnico, costituito da direttori di testate giornalistiche ambientali, giornalisti ambientali, responsabili di siti tematici e blogger italiani.

Al momento è in testa Domenico Finiguerra, sindaco di Cassinetta di Lugagnano, seguito a stretto giro da I pescatori di Torre Guaceto e Peter Brandauer. Ma, a più di 10 giorni dalla chiusura delle votazioni, tutto può ancora cambiare. Ricordiamo, quindi, la rosa dei 21 candidati:

  • Gli Angeli del Fango di Genova

  • Peter Brandauer

  • Corrado Clini

  • Donne contro l'Ilva

  • Domenico Finiguerra

  • Forum italiano dei movimenti per l'acqua

  • Fukushima 50 - Nobukatsu Osumi

  • Wangari Maathai

  • Michele Manelli

  • Joan Martinez Alier

  • Giorgio Nebbia

  • Giuseppe Onufrio

  • Ippolito Ostellino

  • Maurizio Pallante

  • I pescatori di Torre Guaceto

  • Stefano Pisani

  • Andrea Rossi e Sergio Focardi

  • Herman Scheer

  • Andrea Segrè

  • Nichi Vendola

  • Padre Alex Zanotelli

Per saperne di più su ciascun candidato è possibile consultare tutte le biografie disponibili sul sito internet www.personaggioambiente.it. È possibile esprimere una sola preferenza e votare un sola volta. Il sito, una bacheca virtuale su cui esprimere opinioni e condividere esperienze, fornisce, inoltre, le ultime news e offre aggiornamenti quotidiani sull’andamento delle votazioni con la classifica provvisoria aggiornata in tempo reale.

Roma, 22 dicembre 2011



mercoledì, novembre 23, 2011

vicino con messina /petizione contro tassa cani




ALLUVIONE IN PROVINCIA DI MESSINA, ovviamente nessuno ne parla, quindi ci aiutiamo fra di noi: UFFICIO COMUNALE PROTEZIONE CIVILE BARCELLONA POZZO DI GOTTO cell 3929432457; per cibo e posti letto a Barcellona: 3408672982 e 3477746782. Ora qui chi ne parla???? Vicini alla popolazione Messinese e prov.

FATE GIRARE GRAZIE!!!!!

PACE DEL MELA GIAMMORO

L'Ass. di volontariato LI.di.S. " Liberi di scegliere"; visti i tragici eventi che hanno colpito la zona Tirrenica Siciliana, intraprende diverse attivita' di prot. civ.(riconoscimento dalla regione Sicilia il 2/3/2010) fra cui anche quella di farsi promotrice x una raccolta cibo: latte a lunga conservazione,biscotti,pan carre', scatolame,bibite, vestiario x bambini e adulti, coperte. Le consegne saranno dimostrate con foto poi pubblicate su questo evento. La LI. di. S.fiduciosa in un vostro aiuto ringrazia. Per spedizioni Maria Antonina Visalli (responsabile organizzativa) Via Nazionale 30 C 98040 Torregrotta ME.



blog.chatta.it

Nel web sta girando una notizia con tanto di petizione firmata dall’Associazione Nazionale AmiciCani. La notizia è stata riportata da molte fonti autorevoli ma cela un grosso inganno.
Non si tratta di una tassa, bensì di una misura alternativa per capire il reddito della gente. A quanto pare le dichiarazioni dei redditi che fanno gli italiani non bastano, si tratta di una procedura sperimentale. Segue la citazione da Leggo.it

La crisi economica di certo non aiuta a sostenere le spese che gravano sugli amanti degli animali domestici, che sembrano essere diventati un lusso, così come le spese per affrontare le cure mediche necessarie in caso di malattia.
L’Agenzia delle Entrate ha infatti deciso di inserire le spese veterinarie tra le sette categorie del nuovo redditometro sperimentale.
A denunciare il fatto, sulle pagine del Corriere della Sera, Presidente dell’Associazione Nazionale Medici Veterinari Marco Meloni, secondo cui gli animali da compagnia,più che un lusso, sarebbero una vera risorsa psicologica e sociale per i nuclei familiari che li ospitano.Secondo Meloni, sulle spalle di chi possiede un animale domestico gravano già abbastanza tasse, dalla riduzione delle detrazioni sulle spese veterinarie per cani e gatti all’iva, che per spese di cibo e cure mediche sarebbe arrivata ai massimi livelli. “E’ l’ennesima allucinazione del fisco nazionale”, ha concluso Meloni.

Come è possibile che le pagine di facebook e di tanti portali web -compreso il nostro- si siano riempite con questa falsità? Perché la notiza non è molto distante dalla realtà! Questa estate società, stabilimenti e impianti balneari hanno iniziato a chiedere un importo aggiunto per l’ingresso dei cani. Numerose strutture alberghiere hanno chiesto importi aggiuntivi giustificando lavori di manutenzione e di disinfestazione. In più, in alcune regioni italiane -vedi Trentino Alto Adige-, in passato sono stati molto vicini ad inserire una tassa sui cani. In alcuni comuni della Provincia di Napoli vige il divieto di sfamare i cani randagi e poco ci manca che vengano prese iniziative simili.

Non possiamo che scusarci per la cattiva informazione che sul nostro portale è durata “solo” 3 ore.

Lo Staff di Tecnologia-Ambiente.it


ed ecco cosa fà un volontario..... senza se senza ma lui questo fà.......

ed ecco cosa fà un volontario......

non stà a pensare .... agisce...


per genova invece.....

- Biglietti LOTTERIA di BENEFICENZA (solo 2€)!!! Super premi!! ---

venerdì 2 settembre alle ore 16.00 - 30 novembre alle ore 23.30

tattando me medesima o l'associazione Diritti e Libertà (su fb o 0102466042)
Margherita Mereto Bosso che trovate su face book



Ciao a tutti!
Creo questo evento per promuovere in maniera più efficace la vendita dei biglietti di una lotteria organizzata dall'Associazione "Diritti e Libertà - ONLUS" (www.dirittielibertaonlus.it), un'Associazione genovese che sto momentaneamente aiutando a crescere, per raccogliere i fondi per alcune borse di studio indirizzate a ragazzi e ragazzini con situazioni economiche, sociali e umane davvero gravi.

L'associazione, di puro volantariato, promuove e sostiene in particolare la famiglia del detenuto, nello specifico quella formata da mamma con bambini piccoli o adolescenti, che si trovi in particolare situazione di grave disagio, partendo dal presupposto che tutti hanno gli stessi bisogni e gli stessi diritti indipendentemente dalla propria situazione personale.

Quest'anno, in collaborazione con gli Istituti Alberghieri Bergese e Marco Polo, si è voluto offrire ai giovani provenienti da queste tristissime realtà la possibilità di frequentare per tutti e cinque gli anni queste scuole professionali, in maniera tale da offrire loro gli strumenti perchè essi stessi possano cambiare il loro destino, attraverso l'acquisizione delle competenze professionali di cui sopra.

Ogni biglietto costa 2€.

L'estrazione, che avverrà a Dicembre durante la prossima edizione di "Bimbi a Natale", un magico momento di festa organizzato con tutte le famiglie seguite dall'Associazione, proclamerà i vincitori di bellissimi premi, tra cui televisori, piccoli elettrodomestici, buoni spesa da 200€ e tanto altro ancora.

Ogni biglietto avrà posti sulla propria matrice il nome, il numero di telefono e l'email dell'acquirente, in maniera da rendere semplice il suo reperimento in caso di vincita.

Il costo così ridotto dei biglietti (ripeto: solo 2€) spero riesca a rendere ancora più alta la partecipazione a quest'iniziativa.

Se poteste inoltre organizzare nei vostri Circoli, nei vostri territori, negli spazi sociali che frequentate una diffusione di questo messaggio, e soprattutto aveste voi stessi piacere di acquistare qualche biglietto, sono a disposizione: contattatemi.

Ecco i miei recapiti:

megghina.meg@libero.it / su Fb: Margherita Mereto Bosso

I contatti dell'Associazione:

Sede Legale: GENOVA - Via Balbi 7 - c/o Chiesa Santi Vittore e Carlo
16126 GENOVA - GE – ITALIA
Telefono +39 010 2466042 – Fax +39 010 2479015
E-mail: segrdirittieliberta@email.it
Casella Postale 1372 - Posta Centrale - 16121 GENOVA
Succursale: Salita Negrone Durazzo 2
16125 Genova
- Diritti e Libertà ONLUS - www.dirittielibertaonlus.it

GRAZIE

Cartiera, Via Fossano 8 Torino

domenica 4 dicembre · 15.00 - 19.00

Workshop - Partecipazione gratuita

Verranno trattati i seguenti temi:

- Che cos’è la nonviolenza

- I grandi personaggi della nonviolenza

- L’atteggiamento nonviolento a livello personale e sociale.

Analizzeremo il pensiero e l’azione di alcune grandi figure (Gandhi, M.L. King, Aldo Capitini, Danilo Dolci, Thomas Sankara, Aung San Suu Kyi, Roberta Gbowee, Tawakkul Karman) e attraverso proiezione di video, letture, discussioni e condivisione di esperienze personali, potremo comprendere come la nonviolenza oggi sia l’unica risposta coerente alle violenze che viviamo.

La nonviolenza, infatti, non è una semplice strategia da utilizzare durante le manifestazioni; non è neppure l’utopia di pochi ingenui e non significa rimanere passivi di fronte a un’aggressione.

Come affermava Gandhi, invece, la nonviolenza è l’arma dei forti: “la forza fisica non è niente se confrontata con il potere della verità”: è dunque una forza positiva che permea diverse culture e costituisce un sistema di vita coerente, a livello personale e sociale.

Spazio bimbi su richiesta

Per info e iscrizioni:

Tel: 3392422825 – 3453460749 info@ritmiafricani.org - http://www.ritmiafricani.org/

venerdì, novembre 04, 2011

Emergenza ALLUVIONE Genova | Chiamata VOLONTARI




E' il momento di rialzare la testa.

Lunedi organizziamo un primo gruppo di volontari per dare una mano nelle zone colpite dall'alluvione.

L'appuntamento sarà nella tarda mattinata di lunedi

Seguiteci su facebook di Arcigenova e Arciliguria .

chi è interessato puo mandare una mail ad organizzazione@arcigenova.it.

Inoltre abbiamo aperto un conto corrente per raccogliere aiuti per tutte le zone colpite il cc è

IBAN IT16B0501801400000000140234 presso Banca Etica intestato

ARCI Liguria – “Emergenza alluvione”


Walter Massa presidente arci liguria


VOLONTARI PER GENOVA- DOMENICA 06/11/11


domenica 6 novembre · 14.30 - 20.00

EVENTO DI


Erika Mennella

Ci si potrà muovere esclusivamente con mezzi pubblici dopo le h 12.
L'appuntamento è alle h 13.30 in Piazza de Ferrari e lì decideremo come muoverci consultandoci con i soccorritori sul posto.
Ci riuniremo e andremo a dare una mano ai commercianti o a chiunque ne avesse bisogno.
Portatevi guanti e stivali, se avete delle pale ancora meglio.
Confermate la vostra partecipazione solo ed esclusivamente in caso di presenza sicura.

E POI
aLLUVIONE GENOVA:Se volete dare una mano NON prendete iniziative singole inutili e che creano il caos.
Chiamate i numeri 0105579717 - 708 - 716 - 724. Sono i numeri di telefono del MUNICIPIO della BASSA VAL BISAGNO. Lasciate i vostri dati e vi richiameranno perchè per ora con allerta 2 è MEGLIO STARE IN CASA e le iniziative del singolo sono poco utili attualmente. Da domani inizieranno a chiamare la gente per dare una mano.

E POI
Amici, studenti, compagni,
Domani, Domenica 6 Novembre, : rimboccarci le maniche per risollevare la nostra Genova è l'unica cosa da fare! Un gruppo di volontari si riunirà alle ore 10 in piazza Caricamento. Partecipate!


appello di lorenzo fusi che trovate su fb

https://www.facebook.com/profile.php?id=100000685241510





domenica 6 novembre · 9.30 - 22.30


Sede Alpini Genova
Via Mura delle Cappuccine 33
Genova, Italy



AIUTIAMO I NOSTRI CONCITTADINI!!

Stiamo coordinando un gruppo di volontari con la Fondazione Oltremare per intervenire sul territorio.

L'appuntamento è per DOMENICA mattina alle 8.30 presso la sede degli Alpini in via Mura delle Capuccine 33.
▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂
ATTENZIONE: considerata l'impressionante risposta inattesa a questa iniziativa, per la quale siamo felici ovviamente, dobbiamo necessariamente stabilire, sia per motivi di sicurezza che di organizzazioen, un LIMITE di persone che potranno effettivamente partecipare alle azioni di volontariato.

Quindi chi intenzionato a partecipare è pregato di inviare un email a :

info@fondazioneoltremare.org

indicando Nome , Cognome e numero di cellulare.

Confermeremo poi tramite SMS l'accettazione e una volta raggiunto il massimo numero di volontari, lo comunicheremo su Facebook.
Ringraziamo comunque davvero tutti per l'interesse e la partecipazione emotiva.

I volontari sono gentilmente pregati di munirsi possibilmente del giubbotto di emergenza (quello obbligatorio da avere in auto).
Abbiamo bisogno anche di pale , secchi di plastica , guanti e stivali di gomma, saremo grati a chi li può fornire.
▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂▂

Per informazioni: 3201166419 Franco Sensi
3488294482 Rosanna De Luca
3927823189 Enrico Moizo

Sono vicino ai familiari delle vittime e delle persone colpite dall'alluvione.

ENRICO MUSSO


ATTENZIONE: considerata l'impressionante risposta inattesa a questa iniziativa, per la quale siamo felici ovviamente, dobbiamo necessariamente stabilire, sia per motivi di sicurezza che di organizzazioen, un LIMITE di persone che potranno effettivamente partecipare alle azioni di volontariato.

Quindi chi intenzionato a partecipare è pregato di inviare un email a :

info@fondazioneoltremare.org

indicando Nome , Cognome e numero di cellulare.

Confermeremo poi tramite SMS l'accettazione e una volta raggiunto il massimo numero di volontari, lo comunicheremo su Facebook.
Ringraziamo comunque davvero tutti per l'interesse e la partecipazione emotiva.

I volontari sono gentilmente pregati di munirsi possibilmente del giubbotto di emergenza (quello obbligatorio da avere in auto).
Abbiamo bisogno anche di pale , secchi di plastica , guanti e stivali di gomma, saremo grati a chi li può fornire.

per inf

fb

Fondazione Oltremare
Numero verde per le emergenze 800177797. Allagamenti in tutta la valle. Fereggiano esondato. Chiusi caselli autostrada e sopraelevata direzione Foce. Da mezzanotte alle 13 piovuti 356 millimetri d'acqua: un terzo della quantità annuale.

FONTE COMUNE DI GENOVA www.comune.genova.it/






A TUTTI GLI INTERESSATI

Per qualsiasi tipo di necessità tecnica, per qualsiasi informazione semplice o complicata che sia, su motopompe, gruppi elettrogeni, escavatori ed ogni altro macchinario utilizzato nelle operazioni di soccorso, muniti di motorizzazioni diesel o benzina delle marche:

LOMBARDINI - RUGGERINI - ACME - SLANZI - INTERMOTOR - COTIEMME - KOHLER

contattatemi pure, senza farvi il benchè minimo scrupolo, A QUALSIASI ORARIO !!!!, al numero:

3 3 8 4 9 5 9 4 8 7

Sarò ben lieto ed onorato di potervi essere utile anche per il più piccolo degli aiuti. Mi raccomando.

ciao.

PAOLO RAZZINI





genova si svegliaaaaaaaaaaaaaaaa

martedì, novembre 01, 2011

help per .....LIBERAZIONE DI ROSSELLA URRU.





L'UNIONE SARDA - Cronache : «Anche la Santa Sede subito mobilitata per aiutare Rossella»
25.10.2011
L'arcivescovo Sanna dai genitori
SAMUGHEO Una passione senza confini. Per Rossella aiutare le popolazioni africane è sempre stata una scelta di vita. «Per lei non è mai stato un lavoro, ma una vera missione». Alle parole della madre Marisa si unisce l'appello disperato della figlioccia di Rossella, Francesca Loi: «Liberatela al più presto». E una speranza in più arriva con l'impegno della Santa Sede. Sono ore interminabili quelle che si vivono a Samugheo: da due giorni non si hanno più notizie di Rossella Urru, la volontaria di 29 anni, rapita in Algeria insieme a due colleghi spagnoli. Questa sera, alle 21, è in programma una fiaccolata. L'ANGOSCIA Un'attesa snervante nella casa di via Brigata Sassari, dove papà Graziano e la moglie aspettano novità sulla sorte della figlia. Momenti di apprensione e incertezza. «Non sanno nemmeno di chi devono avere paura o cosa pensare, è una situazione davvero pesante» sostiene l'arcivescovo di Oristano Ignazio Sanna che ieri sera si è precipitato nella capitale dell'artigianato tessile per stare vicino ai familiari. Poche parole da parte dei genitori, sono troppo scossi per quella figlia che ha fatto una scelta tanto generosa quanto pericolosa. «Spesso percorreva anche otto ore in macchina, sotto scorta, per andare a portare medicinali e cibo ai profughi. Ma era felice» ha confidato la mamma. LA SCELTA «Perché non ti fai una vita come tutte le altre ragazze della tua età» le ripeteva spesso, ma Rossella non ha mai cambiato idea. «Un mal d'Africa e una incredibile voglia di aiutare il prossimo» va avanti l'arcivescovo assicurando che anche la Santa Sede si sta interessando. Esiste infatti la possibilità di attivare anche la nunziatura apostolica e i missionari cattolici in Algeria. Si cerca di fare il possibile per arrivare in tempi brevi a vedere Rossella libera. La figlioccia Francesca Loi, tra le lacrime, lancia un appello: «Liberatela e non fatele del male. Per me è come una sorella». IL PAESE Samugheo si è chiuso a riccio. Amici e conoscenti vogliono rispettare la volontà della famiglia Urru che chiede massima discrezione e silenzio (come ha suggerito anche la Farnesina). «Siamo frastornati da questa vicenda che ci ha trovolto - osserva Giuseppe Deias, un vicino di casa - Abbiamo visto Rossella crescere, è stata alunna di mia moglie e tutti abbiamo un ottimo ricordo di lei». Anche i dipendenti del Comune sono andati a dare conforto ai genitori, il padre è comandante dei vigili urbani e la madre lavora all'ufficio tecnico. «Qui ci conosciamo tutti, siamo molto preoccupati, speriamo che si risolva in fretta». Il parroco don Alessandro Floris anche ieri era a casa Urru: «La comunità sta partecipando a questa difficile prova». LE REAZIONI Il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, segue personalmente l'evolversi della situazione. «Siamo in attesa di aggiornamenti, con la speranza di avere novità positive». Solidarietà dall'assessore regionale all'Agricoltura Oscar Cherchi: «Da oristanese mi sento ancora più vicino alla famiglia Urru. Aspettiamo con ansia gli sviluppi». Il consiglio provinciale di Cagliari ha approvato all'unanimità un documento di solidarietà alla famiglia di Rossella Urru. Un appello arriva anche dai coordinatori regionale e provinciale Sel, Michele Piras e Francesco Agus: «Ci deve essere una mobilitazione di tutte le associazioni affinchè Rossella e gli altri ragazzi non siano lasciati da soli». E parole di conforto anche dalla Regione Emilia Romagna. Valerio Pinna

Scarica l'articolo in formato Pdf



SOSTENITORI DELLE FORZE DELL'ORDINE" E TUTTA ITALIA SI APPELLA PER LA LIBERAZIONE DI ROSSELLA URRU. !!! LIBERA SUBITO!!! www.sostenitori.info

اطلقوا سراح روسيللا اورو



venerdì, ottobre 28, 2011

alluvione:appello per liguria e toscana

ecco il nuovo inizio del blog .... jaja

www.balcanicaucaso.org nostalgia canaglia del 2006


Alluvione: appello per Liguria e Toscana

Servono dei volontari che aiutino a scavare nel fango, a spostare le macerie, a far sentire a queste persone colpite da una grave sfortuna che non sono rimaste da sole.


Non posso che esprimere a nome di tutto lo staff, la nostra solidarietà e la nostra vicinanza per le famiglie colpite dalla furia inarrestabile dell’ alluvione, costata in Liguria e in Toscana 7 morti e molti dispersi.
Sembra che la speculazione dissennata abbia contribuito a creare questo disastro: data la dominanza del turismo nella zona come fonte di profitto, vi è stato l’abbandono della coltivazione dei terreni, che li manteneva compatti. La mancanza di pulizia di fiumi e ruscelli ha poi contribuito ad ingigantire il disastro.
Mentre Napolitano afferma: “Le vittime del maltempo sono tributi molto dolorosi per quelli che purtroppo sono o cambiamenti o grossi turbamenti climatici e questo non solo da noi” e Matteoli, Ministro delle infrastrutture, dice: “Posso garantire che il governo assumerà tutti i provvedimenti del caso appena conosciuta la reale consistenza dei danni registrati”, noi crediamo che il pensiero vada a quelle persone che hanno subito una morte terribile e alle famiglie immerse nel dolore, che non hanno più una casa e dormono all’addiaccio da vari giorni, in un’atmosfera surreale, quasi “postnucleare”.
Il nostro appello è per promuovere la mobilitazione e andare a dare una mano fisicamente, per risanare la situazione: servono dei volontari che aiutino a scavare nel fango, a spostare le macerie, a far sentire a queste persone colpite da una grave sfortuna che non sono rimaste da sole. Servono persone che con la forza di una pala e di un sorriso possano dare una speranza a chi non l’ha più. Organizzandoci per dare un aiuto più concreto, ci stringiamo nuovamente con il pensiero alle famiglie vittime.
di Lorenzo La Face
Fonte articolo: http://www.lineadipartenza.it/?p=1186

fonte

Per il Bene Comune – Liguria: Alluvione: appello per Liguria e Toscana

giovedì, ottobre 27, 2011

cosa è .... cosa non è... storie vere GUIDO SENZA SPROFONDO IMPERIA aiutare la spezia ... daje ritmi africani onlus





www.ilportaledimattia.com
Il portale di Mattia



un amico che mi a dato una mano con la mostra fatta a catania per e solo per sprofondo imperia....................


grazie salvatore fazio grazie di cuore .... tvb ......



non per scelta mia ... putroppo non potrò più sponsorizzare sprofondo imperia onlus.. forse per mia rabbia equivoci... ma forse avevo già deciso ... di abbandonare chi lo sa che il mare abbia cura di un associazione? .. non diciAMO SCEMENZE IL GRUPPO C'è ED è COMPATTO senza sito... e tra poco senza gruppo face book...? EMBE.... si fà sa anche senza .. e se un giorno arriva meglio... non credete?

non per scelta mia... purtroppo.. già quest'estate mi è stato imposto di non pubblicizzare l'associazione.. ? diciamo che molte cose .. son successe.. ed altre non dovevano...che spero con tutto il cuore... viva sempre.. ass. sprofondo onlus questo blog .. nato nel 2004... assieme alla mia voglia di fare volontariato... non smette di esistere... e non parlerà... più di sprofondo.. non lo so... forse.. chissà.. ho un buon ricordo di sprofondo imperia... e forza forza.. forza... il resto son ricordi.. poi chissà la gente ,,, cambia... e si evolve.. e poi le strade si incrociano ancora..... daje con la spezia ........dajeee

può portare acqua e altri generi alimentari ma anche farmaci da banco (tipo Moment) a La Spezia presso passeggiata Morin dove partiranno battelli per le 5 terre alle ore 8:30 - 10:30 - 13.30 e 15:30. A Monterosso e Vernazza MANCANO generi di prima necessità come acqua, latte e pane.. Molte case non hanno la luce quindi servono anche torce e pile. Grazie a quanti possono contribuire.......





informazioniParatissima è un evento artistico giunto alla settima edizione, nato come manifestazione off e diventato in poco tempo una delle iniziative di punta del programma Contemporary Art di Torino. Ogni novembre a Torino negli stessi giorni di Artissima, fiera internazionale di Arte contemporanea, centinaia di spazi nel quartiere di San Salvario come strade, negozi, locali, spazi sfitti, scuole, si trasformano in location espositive per giovani artisti e creativi.

"Visages", mostra fotografica itinerante dell'Associazione Ritmi Africani Onlus, approda quest'anno a Paratissima: dal 2 al 6 novembre 2011 le fotografie, realizzate dai volontari dell'Associazione nel corso dei loro viaggi in Senegal, saranno esposte presso Cose per casa - vendita al dettaglio di arredamento in legno, importazione oggettistica, di Via Goito 9B. La mostra racconta i diversi volti del Senegal: le donne, i bambini, aspetti e momenti insoliti della vita quotidiana nel Paese africano.

Sabato 5 novembre alle h. 17.00 i volontari di Ritmi Africani vi aspettano in Via Goito 9B per una presentazione dei numerosi progetti che l'Associazione, attiva in Senegal dal 2001, porta avanti in campo scolastico, sanitario, agricolo e sociale, applicando i principi dell'auto-organizzazione, della reciprocità e della nonviolenza, per incoraggiare lo sviluppo autonomo di individui e popolazioni. Si terrà anche una merenda a base di torte, tè e bevande tipiche senegalesi, autoprodotta dai volontari dell'Associazione.

Info: 3396908483 - 3392422825 info@ritmiafricani.org - http://www.ritmiafricani.org/ - http://www.paratissima.it/


martedì, ottobre 11, 2011

Corso gratuito per animatori e volontari intern.li Sprofondo Imperia Onlus

grazie a sanremo buone notizie..... forza sprofondoimperia vivi.... daJeeeeee dajeeee



Corso gratuito per animatori e volontari intern.li Sprofondo Imperia Onlus

Lunedì 10 Ottobre 2011 10:51 Redazione
E-mail Stampa PDF

sprofondo_imperiaIMPERIA. In occasione della fortunatissima Missione Terabithia – Ambulatorio di Coccole, giunta alla sua IV edizione, il Gruppo Sprofondo Imperia Onlus apre le porte a nuovi volontari.

Sprofondo nasce a Sarajevo, a seguito della triste esperienza della guerra nella ex Jugoslavia. Durante la Marcia della pace del 1994, alcuni ragazzi di Como coadiuvati dal sacerdote don Renzo Scapolo decidono di fondare un’associazione per l’invio di volontari e di aiuti umanitari; questa associazione di volontariato nasce quindi sui principi della promozione della pace e dei diritti dei popoli e della “costruzione di ponti” tra etnie diverse. La preoccupazione per l’estensione del conflitto nei Balcani ed in particolare per la guerra in Kosovo, concretizzano l’idea di fondare un gruppo ad Imperia che si traduce, come prima iniziativa, nell’organizzazione di un concerto nel luglio del 1999.

L’anno successivo si costituisce ufficialmente la sezione del Gruppo Sprofondo Imperia. Da allora il Gruppo ha organizzato attività in vari paesi come l’assistenza degli ex-bambini soldato e la creazione di gruppi di clownterapeuti in Bolivia e Albania. Proprio in Albania si è puntato ad una formazione costante grazie alla collaborazione di clownterapurti professionisti e non di tutta Italia.

La Missione Terabithia IV si svolgerà presso il reparto Pediatrico e l’asilo cattolico di Valona dal 19 al 23 dicembre. Durante la missione i volontari italiani saranno affiancati dai formatori agli studenti albanesi di clownterapia e a Babbo Natale che distribuirà ai piccoli pazienti i giocattoli donati dai cittadini di Brindisi.

Un’esperienza indimenticabile e ricca di emozioni per ricordare il valore del Santo Natale.

Chiunque volesse partecipare è tenuto a frequentare un corso gratuito che si svolgerà a partire dal 13 ottobre 2011 alle 21,30 presso la sede di Sprofondo in via del Monastero 17. Per informazioni contattare andrearubino81@hotmail.com oppure il 335/7260112

domenica, agosto 21, 2011

il volontariato guido volontario




forse questo è un azione politica... ambiente non è politica... e civiltà... che ho imparato grazie a sprofondoimperia..





sapete sapevo.. che era dura... molto dura... ma io non mollo


il volontariato cosa è?

me lo disse una persona.....

beh ora gli risp... il volontariato.. non è compromessi... è aver coraggio.. coraggio.. di credere in un idea.. in un sogno come ho imparato dal associazione sprofondoimperia.. come ho imparato.. da andrea tulipano.. aldo ciocca... marco azzalone.. lilliana giacometti.. e anche andrea rubino...

il perchè di pulire barcheto... non è dettata da scelta politica... ma da scelta ambientale...

mentre pulisco... vedo camion che mi passano davanti... non li fermo... ieri per la prima volta un camion del eco imperia... si è fermato... c'è diffidenza.. su di me... e non so... se faccio la cosa giusta.. questo blog a pubblicizzato sprofondoimperia.. nel bene .. nel male.. contro ogni idea... perchè il volontariato.. non a colore politico.. alcuno....

pulire barcheto... per è gioia.. soddisfazione personale... e chiedo una mano a tutti voi... perchè si possa pulire quella zona...

oggi continuo... aiutate ... il prossimo... e siate umani

sabato, agosto 20, 2011

pulire barcheto volontariato pure.......imperia barcheto da pulire



pulire ove è sporco... e come qui sopra da me raccolto pd imperia verdi imperia... lega ambiente imperia.. idv imperia.... cittadini... datemi una mano



il pezzo da me pulito...

pulire poi da soddisfazione..... non credete? ... colpe... non so... su sanremonews... da colpa precise... .
non voglio fare lotta politica... ma lotta ambientale.. e dimostrare che con poco si riesce... come l'associazione sprofondoimperia mi a insegnato.. il rispetto per ambiente

www.sanremonews.it

la mia è lotta ambientale non politica




pulire barcheto volontariato puro rispettando associazione sprofondoimperia......... oggi vi parlerò della pulizia di barcheto........... con solo due foto... invito chiunque a darmi una mano........... o forse no.......... il pulire è segno di civiltà segno di civiltà e benessere

sabato, giugno 25, 2011

avventura volontariato in kosovo 2006 .... 2012

come conobbi il kosovo.. beh leggendo i giornali... ascoltando i media... ma quello che mi colpi di più del kosovo... furono i bimbi... come già scritto sponsorizzando ass sprofondoimperia... ho imparato la leale... l'onesta... il valore del volontariato famigliare... sprofondoimperia per me è sempre stato questo... ma il viaggio in kosovo... beh son partito a imperia in treno fino a milano... carico di speranze... d'imparare.. nuove esperienze e conoscere.. nuova gente.. arrivato a milano... si è preso il pulman... fino.. a belgrado... devo dire.. che non ho dormito.. ma il conoscere.. era più importante.. di tutto... ed il viaggio era davvero stimolante... davvero educativo....

arrivato a belgrado... ho preso .. un altro pulman.. per il kosovo... MITROVIZA...

e dopo alla sera son arrivato... accompagnato dai serbi del luogo con un pulmino a priluzje...

sapevo che avevo tanta paura... ma il terzo giorno di campo mi son bloccato... molto... ed vedevo cosa voleva dire essere volontario... donare gioia... e mi ha colpito.. molto la loro gioia di essere vivi... era il 2006... ed iniziava la mia avventura nel volontariato

giovedì, giugno 23, 2011

amore per il kosovo..2006 --- 2012

cosa è il kosovo...

come decisi di andare la... beh decisi nel lontano 2006... quando incuriosito... telefonai.. al ass.. che ad imperia si occupava di fare i campi in kosovo...

ebbe al epoca... quel associazione aveva... il num di telefono.. e una mail... e incuriosito... presi.. e feci il campo.. fù traumatico per me.. il primo impatto.. avevo molta paura... ma furono i rom... e i volontari a darmi una mano.. ebbene.. quel mio primo campo... fù la spinta per andare avanti.. ahime.. mi ubriacai.. ma nonostante tutto.. decisi che il volontariato.. non deve solo guardare le apparenze... nel 2006.. a PRILUZJE... Fù MAGIA.. il poter fare foto a bimbi.. pubblicizzare con le foto un associazione.. fù per me .. bellissimo.. questo blog.. porta il suo nome... perchè sprofonda nella bellezza del kosovo.. della ex jugoslavia..

martedì, giugno 21, 2011

GRAZIE ALFEA GRAZIE CESPIM PER OPEN DAY DI TAGGIA .. GRANDE OPAZIA



grande alfea grande volontariato






le ludice


le ludice giornate di un bimbo di priluzje
i giochi di un kossovaro di runik
ove vedi un bar lungo la strada
le ferrovie lente di priluzje
scuole di bimbi rom e serbi
le ludiche giornate di cristo re
di un magico istruttore
dove la mattina e una campana suonata

c'è chi pensa questo possa creare danno alla mia ormai ex associazione... a meno che di chiarimanenti... chi ringrazio per la lunga intensa avventura i bimbi kossovari che penso sempre...



a nome di sprofondo ringrazio il cespim per open day... e si è collaborato per fare i campi con opazia.. IN ALBANIA... e continua a collaborare nei progetti della sierra leone opazia è un gruppo che trovate su face book...

sprofondo aspetta sempre nuovi volontari.. per valorizzare tutto il passato e il presente di sprofondo imperia...

sprofondoimperia vi aspetta per altre sue avventure... e per finire i progetti come ad esempio continuare.. le esperienze passate e future.. di un ass. che deve .. crescere

BUON SAN GIOVANNI A TUTTI...




giovedì, aprile 14, 2011

campo in albania dal 1 al 15 luglio 2011 7 maggio al open day


dal 1 al 15 luglio 2011

campi in albania di animazione musicale

per inf

lilligi@alice.it

339.5657319

ciocca@alice.it

320.7984946

o a me

328/2625920

donate il 5x1000

a sprofondoimperia

c.f.91027000081

il 7 maggio sprofondoimperia sara al open day ad arma di taggia per illustrarvi i numerosi
progetti.... ci saranno foto mie... dell esperienza kossovara.. di andrea rubino del esperienza albanese... e una piccola sorpresa iniziale siate numerosi

Quotidiano online della provincia di Imperia: Matteo Lupi (Cesp.Im ...



la mail ufficiale di sprofondo imperia è momentaneamente fuori uso






siate numerosi