giovedì, novembre 23, 2006


per me associazionismo, è una grande forma di aiuto verso i popolo meno ricchi, bisogna aiutare aiutare, io parlerò della mia piccolissima positiva e negatva nel kosovo, positiva perchè mi son trovato di fronte una nuova realtà a me sconosciuta fino ad oggi, negativa perchè mi son ubriacato rischiand di vanificare il lavoro di andrea tulipano il nostro attuale presidente, di positivo che ho visto, beh il sorriso dei giovani, la voglia di continuare dei giovani del duga a priluzje, l'ospitalità delle famiglie sia rom sia serbe kossovare, la voglia di giocare, ed io son cresciuto in kosovo, sia dal punto di vista culturale, che umano, noi tutti sappiamo quanto possa servire aiutare i bambini i più bisognosi, io vorrei che anche altri come me lo facessero, anche come recupero per i tossicidipendenti, io persolmante penso che possa essere utle aiutare tutti, ed essere aiutati, in questo ultimo campo ho capito tante cose ho parlato con esperienze diverse come chi andava in romania d aiutare i poveri, chi andava in india per fare i clown o per dare una mano semplicissima mano. per me il kosovo è una grande opportunità, spero lo sia ancora. come tutti sappiamo nel 1999 è scoppiato il conflitto in kosovo, da allora ad adesso, molti passi son stati intrapresi, noi come aasociazione abbiamo intrapeso un percorso aiutare i entrambe le culture senza distinzione,ed questo è bello è buono, io ho fatto tante foto, per testimoniare la mia personale esperienza, ma posso assicurare che i rischi non son così evelati, chiaro che bisogna informarsi prima sulle eventuali emidemie, chiaro che quello che ho fatto io, di ubriacarmi, e di finire in prigione, non si deve ripetere, e nessuno deve mai farlo, chiaro , io in due anni ho imparato tanto, o forse poco, in viaggio per sarajevo ho visto , monti , cavalli, posti a me sconosciuti, visitando il kosovo, ho conosciuto la cultura kosovora, e quella serba, forse più quella serba, ho conosciuto un grande pittore a due mani, petrit, kosovaro, che quest'anno per la prima volta è entrato nel enclave serba di priluzje, vorrei continuare a parlare del kosovo e continuerò, quello che vedete nella foto è il fondatore di sprofondoimperia, stà sbattendo le olive