mercoledì, febbraio 21, 2018

ventimiglia europa ascolta il grido dei migranti...del roya/Bardonecchia non vuole diventare "la nuova Ventimiglia o una piccola Calais"

ventimiglia europa ascolta il grido dei migranti...del roya

so sempre più semplice oggi... l'europa nata come culla dei popoli.. tempio della democrazia ascolti... il grido dei migranti di ventimiglia... 





che devo dire da ventmiglia a taranto a casa... poi tornano e giù di nuovo a taranto... e giù...

ma il problema si risolve così?

il villaggio italiano di Bardonecchia, una stazione sciistica piemontese, vede ormai arrivare un flusso regolare di migranti che sperano di raggiungere la vicina Francia, nonostante il freddo e i controlli.
Dopo la chiusura della frontiera a Ventimiglia, sulla costa, i migranti hanno iniziato a passare per la montagna, in particolare per la rotta del colle della scala che, lungo 16 chilometri, separa Bardonecchia da Nevache, il primo villaggio francese. Malgrado il freddo e il vento, sfidano tutti i rischi. Quando tentano di varcare la frontiera via treno, le cose non sono di sicuro migliori.
Julie Pietri si è recata a Bardonecchia, piccolo villaggio tra le Alpi italiane, situato a qualche chilometro dalla frontiera francese. Una stazione sciistica nel cuore delle montagne, con 3.000 abitanti fuori dal periodo stagionale e 30.000 durante le vacanze.

fonte

Bardonecchia non vuole diventare "la nuova Ventimiglia o una piccola ...




loro ora passano da qua... o su tutte le alpi... l'europa che soffia a destra per colpa delle debolezze delle "sinistre" dovrebbe dire e smettere di seguire ... gli interessi nazionali... ma magari... guardare ai danni fatti... in africa... in medio oriente 





Napoli, un coro di voci bianche italo-cinese al centro storico. Il coro Mulan, formato da 30 bambini grazie all'associazione culturale "Ciao Cina", si è sibito in Piazza del Gesù in occasione del Capodanno cinese, lasciando volare tanti palloncini colorati in alto. E' il primo evento pubblico per il piccolo coro, l'iniziativa ha 


"bel idea  "






domenica, febbraio 18, 2018

ventimiglia migranti in fuga .... /Oltre 150 persone “calpestano” il confine per solidarietà con i migranti bloccati a Ventimiglia /Le favole raccontano il mondo dei migranti

ventimiglia migranti in fuga .... sempre in fuga da guerre da fame... dal ambinte... in fuga .. verso terre migliori... e ieri stringendo la mano.. ad un uomo come me... ho capito che la gente deve guardare negli occhi gli uomini.... 

essi migranti in fuga.. si dovrebbe dire così non migranti in che vogliono restare.. nel ballare ieri reagge al arci camalli... pensavo alla loro sofferenza... e son contento che molta gente la pensi come me... e lotti lotti ancora per i migranti...






Dopo essersi radunati nel parcheggio antistante la chiesa delle “Gianchette”, gli attivisti hanno raggiunto la frazione di Grimaldi Superiore a bordo di auto. Da qui, zaini in spalla, hanno imboccato il sentiero che porta al “passo della morte”. Una camminata pacifica, costeggiando la montagna che segna il confine tra due Stati, con lo sguardo rivolto verso Mentone.


fonte

Oltre 150 persone "calpestano" il confine per solidarietà con i migranti ...



ottima iniziativa pulire i sentieri... e passare ove passano i migranti... grandi bravi...... e ne parla pure il tgr3 


fonte

Presentato per la prima volta alla fine di ottobre, a 
conclusione dell’evento «Confini migranti»
, dedicato alla riflessione sui fenomeni migratori di 
ieri e di oggi, ritorna in scena oggi alle 16,30 all’Opificiodellarte lo spettacolo «Cuor di leone». Rivolto a bambini e famiglie, il lavoro affronta il tema con gli occhi di una bambina curda. Il racconto si presenta come il capitolo conclusivo delle fantastiche avventure di Novella Raccattastorie, divertente personaggio che gira il mondo, recuperando e condividendo le fiabe più belle della tradizione europea, da Andersen ai Fratelli Grimm e Perrault. Un prezioso patrimonio di racconti che aiuta a dare un nome alle emozioni. Sono gli strani oggetti, custoditi all’interno dei magici bauli di Novella, a dare di volta in volta avvio alla narrazione. In questo spettacolo il personaggio incontra Asia, una bambina clandestina che, sopravvissuta al suo viaggio in mare, ha trovato rifugio in un capannone dismesso. Insieme s’immergeranno in un’avventurosa storia di orchi e la bimba dimostrerà di possedere una grande forza d'animo, imparando che nella vita c’è sempre una via d’uscita, basta saper resistere e credere in se stessi. Protagoniste in scena saranno Franca Bonato, che è anche autrice del testo, e Giulia Donini. Biglietto: 5 euro. Info: 015/30901. 


Le favole raccontano il mondo dei migranti



" i migranti da raccontare bella li"





e sembra cosa vecchia......  ma è cosa attuale

come è attuale che i migranti passano sui monti... che i migranti son ancora la... sul roya... che tentano di passare il confine ... 



venerdì, febbraio 16, 2018

migranti in fuga da cosa? puliscono il sentiero il 18/Ventimiglia, il report della Caritas: “In crescita la presenza di migranti donne con bambini molto piccoli”/Migranti: Strasburgo, Svezia tolga restrizioni

migranti in fuga da cosa? puliscono il sentiero il 18

“Ci piacerebbe che tanta gente vivesse quell’esperienza, provare ad aprire gli occhi sul fatto che tra due cimiteri per migranti come il Mediterraneo e le Alpi c’è l’Italia”.

fonte



Da Genova e Milano per “calpestare il confine”. L'escursione collettiva ...





da guerre da fame... da miseria... domani puliscono un sentiero ... andateci... perchè i migranti meritano di migrare.... e aiutateli ... a pulire.... non fate finta di nulla... e poi si trovano migranti per strada ... per le autostrade... 19 l'ultima volta..... ma i numeri i numeri poi spariscono... e chi osserva o aiuta spesso viene etichettato... bhe che devo dire la risposta europea al problema.. e rispedirli a casa.. o tenerli in centri di detenzione .. come quello del roya...  ebbene l'europa fondata sui diritti di libertà ... deve ritrovare quei diritti che han fondato l'europa by guido socio arci camalli 


Ventimiglia. Sono 1333 i migranti uomini in transito registrati dalla Caritas Intemelia nel mese di gennaio. Di questi il 33% è composto da minorenni, mentre il 48% ha tra i 19 e i 25 anni, e il restante 19% ha più di 26 anni.
Sono 3128 i pasti distribuiti dalla caritas, per una media di oltre cento pasti al giorno. Circa 600 i vestiti e i prodotti di igiene offerti.



fonte


Ventimiglia, il report della Caritas: "In crescita la presenza di migranti ...




"questi son i numeri... e non son numeri a vanvera.... son  compito del umanità e' aiutare... in qualsiasi modo i migranti i bambini di ventimiglia... che han bisogno.. che vivono al freddo... sul roya... che vogliono solo un futuro migliore"



caro salvini tu parli dei migranti.. ma sei mai stato al roya... ? magari vincerai le elezioni... ma guarda che succede a ventimiglia... e tenta di capire i migranti... 

STRASBURGO - "È arrivato il momento per la Svezia di togliere le restrizioni imposte sui richiedenti asilo durante la crisi migratoria del 2015". E' il messaggio del commissario dei diritti umani del Consiglio d'Europa Nils Muiznieks, nel pubblicare il rapporto sulla visita condotta nel Paese lo scorso ottobre. Pur evidenziando che il rinnovato impegno a partecipare ai ricollocamenti e ai reinsediamenti dei richiedenti asilo è un segnale positivo, Miuznieks richiama Stoccolma a revocare le restrizioni sui ricongiungimenti familiari e a garantire questo diritto in egual misura sia ai rifugiati che a coloro che beneficiano di un'altra forma di protezione internazionale.




"l'europa ascolti il grido "hurriya" dei migranti 





vi continuano ad raccontare ... che il problema son i migranti.... che prima gli italiani.... ma il problema è ambientale... economico... solidiale.... 
la cosa che ho toccato con mano del esperienza balzi rossi... e voglia di lottare dei migranti.. e la voglia di aiutare dei "no borders" le loro contiue lotte contro i deboli... in italia come in francia a marsilia, a nizza, a breil somma non si deve mollare mai ... e ci si deve credere in mondo migliore senza confini...  la mia esperienza ai balzi rossi.. e mie visite al bar hobbit.. mi han fatto capire .. che non si deve mollare... mai... e l'italia che il paese il primo attracco...per i migranti... deve capire i migranti



Guarda il barometro dell'odio: https://www.amnesty.it/barometro-odio/


forza amnesty   forza 

martedì, febbraio 13, 2018

ventimiglia migranti.../Passeur, dai 72 del 2016 ai 349 del 2017: i dati della polizia francese di confine/Manifesti migranti in spazi elettorali

ventimiglia migranti...

fà freddo a ventimiglia come ad imperia qui a casa mia 4.5 gradi... speriamo siano riparati i migranti ... 




quando feci questa foto ero sul roya alla fine del roya... e mentre ora ore 19.44 piove..
il mio pensiero va a tutti i migranti del roya.. a chi continua ad andare sulle rive del roya

Ventimiglia - «È quasi quintuplicato,

 passando dai 72 del 2016, ai 349 del 

2017, il numero di passeur fermati alla 

frontiera franco italiana». Lo ha detto 

il direttore dipartimentale della Police

 aux frontières (Paf) delle Alpi 

Marittime Jean Philippe 

Nahonstamani nel corso della 

presentazione del bilancio dell’attività 

della polizia di frontiera di 

Ventimiglia, parlando di passeur 

“interpellati” ovvero sottoposti 

fermo di polizia giudiziaria che si

 applica in flagranza di reato.

fonte

Ventimiglia - Passeur, dai 72 del 2016 ai 349 del 2017: i dati della ...



" in questo caso la polizia fà bene.. ma dovrebbe capire chi migra... a ventimiglia... e mentre ascolto rai tre regione penso e spero si continui ad arrestare i passuer"


peccato bonino che tu sia nel partito che ... a fatto molto poco per i migranti .. ops coalizione


ANSA) - CAGLIARI, 13 FEB - Accanto ai manifesti con i volti dei candidati ufficiali, sono comparse quelle degli stranieri: una decina di migranti che vivono e lavorano a Cagliari, spesso impiegati in occupazioni poco retribuite che gli italiani non vogliono più fare. Sotto quelle foto di uomini e donne, le loro storie per dare voce a chi non ne ha e a chi, per la sua condizione, non ha possibilità di votare. Nottetempo a Cagliari, Nuoro, Olbia, San Teodoro e Trieste si è consumata l'azione pacifica di Guerrila Art "Vota per me". Un progetto firmato dal fotografo campano Gianluca Vassallo, da tempo trapiantato in Sardegna, a San Teodoro, con l'obiettivo, spiega il promotore, di "rispondere alla violenza verso i migranti che, già prima dei fatti di Macerata, ha caratterizzato la campagna elettorale".
    Circa 60 persone hanno aderito all'iniziativa e durante la notte hanno affisso i manifesti occupando gli spazi lasciati liberi dagli altri.
fonte


Manifesti migranti in spazi elettorali - Politica - ANSA.it



mi sembra un ottima idea... bravi 






domenica, febbraio 11, 2018

ventimiglia migranti.... forza bar hobbit /Matteo Salvini a Ventimiglia: "Qui bisogna fare come i francesi! Ioculano? Non mi sembra che i cittadini siano tranquilli!" /Nantes, migranti occupano un castello nel campus universitario. E frequentano le lezioni

ventimiglia migranti.... forza bar hobbit

da tanto manco da delia ... dal bar hobbit... ma che mi ricordo è la bontà sua coi migranti... oltre al ottimo panino.... quello che mi ricordo è che si è impegnata e si impegna per i migranti... di ventimiglia... ed è buono è saggio... è forte... tutti nel piccolo fanno... c'è chi porta ancora coperte al roya e invito ancora a portarle.. ma sopratutto portate un sorriso ai migranti del roya.. oggi ho mal di stomaco. il mio pensiero vola e va ai migranti... e vola e va a chi li porta a taranto... a chi li arresta... a chi come macron .. non vuole farli migrare.. ogni giorno loro tentano... e di certo.. non si arrendono... son i miei eroi... han tantissimo coraggio....

arci camalli
arci guernica
arci provinciale
talpa e orologio
attrito
rifondazione imperia 

si attivano e son contento per lora tanti cittadini lo fan ancora... e spero continuino... io appena posso la torno... fisso... 

aiutate il bar hobbit... e eufemia e un grande a chi a messo quei striscioni al roya... grandi grandissimi

“Tornerò a Ventimiglia da presidente del Consiglio e posso garantirvi fin d’ora che non ci sarà più nessun clandestino in giro. Siete stufi voi ma siamo stufi tutti di questa situazione".


Matteo Salvini a Ventimiglia: "Qui bisogna fare come i francesi ...



"caro matteo salvini... i tuoi slogan... fanno male a chi vive al roya... alle giacchette... tu non ci vivi... vorrei 
ci abitassi.. ma contenporaneamente.. parlassi coi migranti... invece di agirare paure su paure.. vorrei entrassi al bar hobbit... e vedessi l'impegno di delia... vorrei capissi realmente .. il problema dei migranti... ma come te... anche in europa questo problema è visto come un enorme fastidio... bhe.. quel enorme fastidio.. matteo salvini... si chiama mondo"




grande mannoia e favino....

da novembre scorso un centinaio di persone insieme ad un gruppo di attivisti si è stabilito nel Château du Tertre, uno degli edifici della facoltà di Lettere della città del nord ovest della Francia. Tra loro anche molti minori in attesa di essere regolarizzati. A dicembre il tentativo di sgombero bloccato dagli studenti

Nantes, migranti occupano un castello nel campus universitario. E ...



"bravissimi e aiutate ancora la gente di calais"


“Many unaccompanied minors (…) are currently left to their own devices in the streets of Paris, without shelter, in negative temperatures, and thus exposed to a serious and immediate danger to their physical and mental health”
Emergency accommodation in #Paris / #Syria Civil Defence Center attacked / More people arriving in #Bosnia / Ombudswoman’s letter to the #Croatian State Attorney / News from #Italy#France#Sweden,#Greece and more.
READ, SHARE, ACT.

"molti minori non accompagnati (... ) sono attualmente lasciati ai propri dispositivi nelle strade di Parigi, senza riparo, in temperature negative, e quindi esposti ad un grave e immediato pericolo per la loro salute fisica e mentale"

Alloggi di emergenza a #Parigi / #Siria centro di difesa civile hanno attaccato / più persone in arrivo nella lettera di #Bosnia / gruppo al#procuratore di stato croato / notizie dall'#Italia#Francia#Svezia,#Grecia e altro ancora.
Leggi, condividi, agisci.


fonte

Are You Syrious? – Medium



"aiutare tutti quanti e assieme"


venerdì, febbraio 09, 2018

ventimiglia migranti..../Migranti: Ventimiglia, ancora 200 accampati lungo il fiume. Zitarosa (Intersos), “tra loro molti soggetti fragili”/Migranti, nasce in Puglia il figlio di una coppia in fuga dalla Nigeria. "Il padre va rimpatriato"

ventimiglia migranti...

e oggi giornata piena... come è pieno ancora il roya.... delle sue persone.... dei migranti...



e in tribunale oggi ho visto il sindaco... ioculano  al processo per la dominici


che devo dire.... spero ritiri la denuncia... per uno sfogo in un momento caldo può succedere...

spero che lo faccia cmq   

speriamo bene.. oggi ho saputo che c'era salvini ad ventimiglia spero guardi i migranti



“Almeno duecento persone vivono ancora lungo il corso del fiume Roja a Ventimiglia. Tra loro anche molti soggetti fragili: minori, soprattutto eritrei, alcuni dei quali giovanissimi, qualche nucleo familiare e donne sole”. A raccontare al Sir la realtà di Ventimiglia è Daniela Zitarosa operatrice dell’ong Intersos impegnata nella città ligure. Si tratta delle stesse categorie di persone che fino all’agosto scorso erano accolte nella chiesta di sant’Antonino, nel quartiere delle Gianchette, all’interno del progetto “Ventimiglia CONfine solidale”, attivo dal 31 maggio 2016 al 14 agosto 2017. Proprio di fronte alla chiesa sorge il viadotto dove, ancora oggi, si rifugiano i migranti. “Dopo la chiusura del progetto a S. Antonio – continua Zitarosa – si è cercato di trasferire le persone nel centro gestito dalla Croce Rossa al campo Roja dove sono stati predisposti container anche per minori e donne. Molti dei migranti che sono accampati lungo il fiume però, nonostante gli sforzi degli operatori e delle organizzazioni di volontariato, rifiutano di andarci perché hanno paura dell’identificazione da parte della polizia (pratica necessaria per poter accedere alla struttura, ndr). Restano così al fiume in condizioni davvero precarie”. Dall’altra parte il campo resta invece semivuoto con presenze che oscillano tra le 250 e le 300 persone. Secondo i dati diffusi dalla Caritas di Sanremo e Ventimiglia nei primi 15 giorni di gennaio 2018 sono stati registrato ai servizi attivi in città (tra cui la mensa diurna) oltre 600 migranti in transito: il 52% proviene dall’Eritrea e il 10% sono donne. Il 31% sono minori di 18 anni e, di questi, 7 avevano meno di 10 anni.

fonte


Migranti: Ventimiglia, ancora 200 accampati lungo il fiume. Zitarosa ...




"son ancora li ioculano.... son ancora li salvini... fateli migrare.... per il trattato di dublino lo firmo la lega..."





basta vincere con la paura per favore basta...



e aiutare il bar hobbit ed eufemia.....

I genitori di Prince, nato l'8 febbraio ad Altamura, si sono conosciuti nel cas di Spinazzola: lei, 24 anni, ha ottenuto un permesso mentre al compagno 26enne è stato rifiutato. Presentato il ricorso


fonte






"restiamo umani.... e restiamo gente che ama la gente"


forza rossella dominici..... per persona di cuore... 

persone che a un grande grande cuore 

giovedì, febbraio 08, 2018

ventimiglia e dialogo tra italiani e migranti/Fuori campo, perché i migranti finiscono nei ghetti

ventimiglia e dialogo tra italiani e migranti


non chiedo altro dialogo tra italiani e migranti



Copiato e incollato da un post di Rosella !


Troppo giusto e vero !!!


Sto pensando all'aggiornamento che mi è 
arrivato da 20miglia. Bimbi anche 
piccolissimi sono sotto al ponte con il 
freddo che fa. Sto pensando a quando 
entravano in cucina a Gianchette e 
chiedevano : mi dai il cioccolato ? E glielo
 davamo, ora anche Gianchette è stata
 chiusa. Mi sto chiedendo se questo pa
ese non è più in grado " di restare
 umano", di rispettare diritti umani
, Costituzione o Bibbia. Se il problema 
davanti ai muri e alle frontiere chiuse può
 essere il mio post del giorno delle ruspe
 ai Balzi Rossi, se il problema può essere
 la solidarietà da stroncare, se il problema
 possono essere le persone che 
dovrebbero trovare accoglienza e 
rispetto. 
Dove sta andando questo paese? Sono
 domande.

fonte




"ma pulire serve? quando costa al comune di 

ventimiglia ecco che ho trovato sul web"

Ventimiglia. Il Comune di Ventimiglia ha incaricato la Docks Lanterna spa di Genova di effettuare l’ennesimo intervento di pulizia straordinaria e rimuovere i rifiuti dalle aree del greto del fiume Roja occupate dai migranti e comprese tra il ponte ferroviario e la sede della caserma dei vigili del fuoco di via Tenda: il tutto per € 9.680,00 complessivi.
L’intervento di pulizia si è reso necessario dopo lo sgombero delle fornici del ponte ferroviario compiuto lo scorso 15 gennaio per evitare che i migranti continuassero ad occupare le fornici “con materiale di fortuna e suppellettili varie e mettono, così, in pericolo la loro vita in caso di forti piene del fiume, stante il periodo invernale e piovoso”, si legge nel documento.
fonte

Ventimiglia, quasi 10mila euro alla Docks per la pulizia del greto del ...



"penso che invece di pulire si debba aiutare i migranti"

e poi trovo sul web ... 

Non c’è nemmeno l’elettricità nella baracca che si è costruito con le sue mani. Mike ha messo una catena con un lucchetto per tenere chiusa la porta quando si allontana dalla sua stanza due metri per tre fatta di tavole, coperte e cartoni. “Non ho niente che si possa rubare e in fondo non me ne importa niente, entrino pure”, dice amareggiato in un perfetto inglese.
È nigeriano, ha 23 anni, è arrivato dalla Libia in Italia due anni fa, è stato trasferito in un centro di accoglienza in Sardegna, ma è scappato perché voleva raggiungere degli amici a Roma per lavorare. Nella capitale non ha trovato quello che sperava: un lavoro e una casa. Sta aspettando che la sua richiesta di asilo sia esaminata, ma intanto ha perso ogni diritto all’accoglienza, perché si è allontanato per più di tre giorni dal centro. Così è finito a vivere in una fabbrica abbandonata lungo via Tiburtina.


FONTE



Fuori campo, perché i migranti finiscono nei ghetti - Annalisa Camilli ...



"AIUTARE GLI ULTIMI... ITALIANI E STRANIERI... ASSIEME.... SEMPRE ASSIEME "
FORZA ULTIMI... 


E NO A GIUSTIZIA FAI DA TE 

E DONATE AI BIMBI DI VENTIMIGLIA...

DONATE DONATE  



Ventimiglia| Una Cooperativa starebbe ricercando un immobile nella città di confine,si parla del lungomare, per acquisirlo e farlo diventare un centro per accogliere i migranti. Un operazione del genere è già avvenuta nella vicina Vallecrosia e anche allora si ebbero dei malumori tra i vicini dello stabile adibito a luogo di accoglienza.

fonte



Ventimiglia| Cooperativa cerca immobile per ospitare migranti ...




"mi sembra un ottima iniziativa"

ma un ora ventimiglia  leggo ...

Sette migranti eritrei, tra cui due minori, sono stati 

scoperti in un tir carico di mobili proveniente da

 Ventimiglia: è successo questa mattina alle 10.40 

nell’area di servizio di Sant’Ilario.

fonte 

Sette migranti partiti da Ventimiglia scoperti su un Tir a Genova


"non cambia la storia .... ahime  .... e non vuol cambiare.... i migranti vogliono migrare"