martedì, dicembre 30, 2014

buon anno 2015 addio 2014

buon anno  a tutti i cittadini del mondo 





e che il 2015.... porti un italia diversa....



un italia umana  


imperia vivi  


non morire mai .....



MOVIDA .... E OTTIMISMO




super artista 





venerdì, dicembre 26, 2014

il bello e lottare imperia/Via S.Lucia, Zagarella chiude al doppo senso “Sarebbe un grave errore”



il bello è lottare imperia..... vedere gli angoli nascosti di una città.... e sperare in un 2015 diverso...


Via S.Lucia, Zagarella chiude al doppo senso
“Sarebbe un grave errore”



Chiude definitivamente col passato il vice sindaco Gieseppe Zagarella, in merito alla questione della viabilità a Santa Lucia. Non ci sarà più il ritorno al doppio senso di circolazione come auspicavano i rappresentanti del Comitato e probabilmente la maggior parte dei residenti. Le parole di Zagarella non lasciano aperti spiragli di ulteriori ripensamenti. «Tornare all’ipotesi del doppio senso sarebbe un grave errore - spiega - non essendovi le condizioni per farlo, senza cancellare molte aree di sosta, preziose in zone così densamente popolate, senza incidere sulla sicurezza e, non ultimo, senza incidere pesantemente sul soggetto più debole: il pedone. Ritengo pertanto che la decisione assunta a suo tempo dall’Amministrazione e dal sindaco non possa che essere confermata». Dunque, dopo essersi preso un mese di tempo per fare le proprie valutazioni, sentiti i pareri dei consulenti e dei tecnici del Comune, il vice sindaco, anche «alla luce di un sondaggio mandato alle famiglie, delle recenti revisioni del codice della strada, della scelta di lavorare su una visione più ampia rispetto al singolo tratto di strada», ha dato il colpo definitivo del ko alle speranze del Comitato, che reclamava il doppio senso. E adesso? Inevitabile la scia di polemiche che le dichiarazioni dell’amministratore si porteranno dietro. Il Comitato ha già indetto una riunione per domani. È facile immaginare che verranno adottate iniziative di protesta. Da tempo i rapporti tra i portavoce e il Comune era improntati alla tensione. Anche la decisione dello stesso Zagarella, di «indugiare» un mese prima di fornire una risposta al quesito «doppio senso sì-doppio senso no», aveva destato parecchio malumore. Un comunicato del Comitato, uscito nei giorni scorsi, in cui si criticava pesantemente Zagarella, lasciava trasparire tra le righe un senso di frustrazione e impotenza: il Comitato aveva già intuito che la risposta sarebbe stata negativa, così come è stata: niente più doppio senso di circolazione.  

La Stampa - Via S.Lucia, Zagarella chiude al doppo senso “Sarebbe un grave errore”


io spero davvero ci ripensi...... perchè posteggiare la è davvero difficile....


spero che il vice sindaco ci pensi davvero... cmq il problema principe di questa città .. è il parcheggio.... ed manca .... 


buon santo stefano a tutti 



La prossima settimana a Fahrenheit

Lunedì 29
"Don Pasta", cuoco-deejay, rivisita la cucina popolare italiana in Artusi Remix, Mondadori Electa. Il libro del giorno è La polveriera di Stefano Petrocchi per Mondadori. 

Martedì 30
Paolo De Chiara ci presenta i Testimoni di giustizia. Uomini e donne che hanno sfidato la mafia, Giulio Perrone Editore. Il libro del giorno è La doppia vita del signor Rosenberg di Fabrizio Silei, per Salani.

Mercoledì 31 
Vittorio Emiliani con Romagnoli e romagnolacci, Minerva edizioni, ritrae più di cento personaggi della Romagna dell'altro ieri, di ieri e di oggi. Il libro del giorno è La vita sobria, Neo Edizioni, con dieci scrittori italiani che si danno all'alcol. Con noi Graziano Dell'Anna e Filippo Tuena.

Giovedì 1
Gli scambi fra culture e parole, la (sua) difficile opera di traduzione poetica, è quanto racconta e raccoglie Antonio Prete ne L'ospitalità della lingua, Manni. Il libro del giorno, e l'espressione va presa alla lettera, è Delitti di capodanno, Newton Compton. Con noi tre dei nove autori: Letizia Triches, Massimo Lugli, Francesco Caringella.

Venerdì 2

Roberto De Gaetano ci introduce alle parole che si sono fatte immagini, al Lessico del cinema italiano, Mimesis. Il libro del giorno è L'umano sistema fognario di Cosimo Argentina, per Manni.  




martedì, dicembre 23, 2014

BUON NATALE A TUTTI AD IMPERIA

BUON NATALE A TUTTI AD IMPERIA 




BUON NATALE A TUTTI 
 

sabato, dicembre 20, 2014

save arci guernica imperia /pulire ... vicino a borgo san moro imperia/Dipendenti delle Province di Imperia e Spezia occupano le sedi

imnanzi tutto chiedo... sa salvi arci guernica.... avere due circoli ad imperia è una ricchezza

save arci guernica imperia


  





salvare arci guernica vi prego

detto ciò

oggi si è pulito io e una mia amica.... vicino a borgo san moro.... molta gente ci a visto... 

ed ci a ringraziato

eccovi alcune foto



come era....


cosa abbiamo trovato



come è stata pulita



molte altre foto ... le troverete sul mio profilo fb....

titolo album


chiara ragnini al arci camalli danza arci guernica e pulire



ora per favore puliamo questa città...... perchè sporca... mal curata non mi piace....

basta mogugno..... ora tutti assieme puliamo anche nel nostro piccolo ma puliamo....

a save ARCI GUERNICA






(ANSA) - IMPERIA, 19 DIC - I dipendenti della Provincia di Imperia stanno occupando la sala del Consiglio per protestare contro i tagli del Governo a seguito della riforma delle Province. L'iniziativa andrà avanti fino a domenica alle 20.
    "Provincia fuori servizio", è lo slogan della protesta.
    "Proseguiremo fino a domenica - annuncia Gianfranco Grosso, un funzionario - dalle 8 alle 20, di tutti i giorni".
Stessa forma di protesta anche alla Spezia, mentre a Savona i dipendenti hanno manifestato nell'atrio del palazzo sede dell'istituzione con slogan e cartelli: in uno hanno scritto "178 esuberi".


SI SALVI ANCHE IL POSTO DI LAVORO..... VE NE PREGO.....







daje arci brixton 

venerdì, dicembre 19, 2014

io stò diventando sordo aiutatemi ad imperia

io stò diventando sordo aiutatemi ad imperia
 
vi prego
 
help me 

giovedì, dicembre 18, 2014

messa pallina di natale in piazza san giovanni (im)/MUSICA. Chiara Ragnini stasera (18 dicembre) i all’Arci Camalli/ Rubano maglie e profumo Versace denunciate due clienti dell’Oviesse/ E' online il nuovo sito GENAU!

MUSICA. Chiara Ragnini stasera in concerto all’Arci Camalli di Imperia











siate numerosi......


e anche  seguite questo gruppo  

Stereochemistry
http://www.reverbnation.com/stereochemistry

Miss Stereochemistry rientra in Italia per il suo ormai tradizionale tour Natalizio, in caccia di terrestri da illuminare e pregiudizi da scagionare.

Miss Stereochemistry e' nientemeno che un consorzio di cinque Extraterrestri arrivati sul pianeta Terra per esplorare il genere umano e cercare di migliorare la comunicazione tra la Terra e il resto dell'Universo.

Con un miscuglio insolito di musica indie-folk e cabarete comico, lo show di MIss Stereochemistry non risparmia nessuno: dal sesso alla politica, dalla religione all'amore, dall'economia alla morte, i temi sono presentati senza peli sulla lingua, con aiuto di una chitarra, un ukulele, un arco, il looper e dove possibile, pure un pianoforte!

Da legarsi le cinture bene, per una serata di musica e spettacolo ironica e politicamente scorretta!

Tra gli alberi, Babbi e i regali di Natale, gli Extraterrestri non potevano mancare!

per più' informazioni, musica, video etc:
http://stereochemistrymusic.com/

All Ages

Full Details: http://www.reverbnation.com/show/14387227



notix imperia.... dopo aver messo la pallina di natale sul albero di san giovanni....  altre avventure mi aspettano..... in questo fine anno.....    


sperando e confidando nel tempo






Nonostante il tam tam mediatico che dovrebbe comunque fungere da deterrente, proseguono i furti all’Oviesse. Le ultime due denunce risalgono a questa mattina. Due amiche, una di 25 anni, l’altra di 43, sono state sorprese a rubare e bloccate dall’ispettore interno, un vigilante della società Mas di Savona che ha poi fatto intervenire la polizia. Le due donne avevano cercato di portar via quattro maglie, e, non contente, avevano sottratto anche una confezione di profumo Versace dagli scaffali della profumeria Limoni, che è adiacente all’Oviesse, con cui comunica attraverso uno degli ingressi. Le due donne sono state tenute d’occhio per tutto il tempo in cui sono rimaste all’interno del grande magazzino: il loro comportamento ha sùbito destato i sospetti del personale messo di guardia. Il fenomeno dei furti è sempre rimasto costante e anzi sta avendo un picco proprio in questi giorni che anticipano le festività natalizie. L’altro giorno all’Ekom, sull’Argine sinistro sono state denunciate ben otto persone, tra cui due minorenni. In quell’occasione il bottino era consistito in liquori e dolci, generi dunque non di prima necessità e che allontanano il sospetto che i colpi siano frutto della crisi che colpisce le famiglie più bisognose.  


IO NON POSSO GIUDICARE..... NON HO PROVE MA SO CHE LA CRISI IN ITALIA è DAVVERO ENORME


QUINDI NON STA A ME PUNTARE IL DITO....




E' online il nuovo sito GENAU!

www.genauturin.com è l'indirizzo del nuovo sito Internet di GENAU. Uno spazio pensato non solo per dare risalto a tutte le attività del nostro gruppo, ma anche per fornire informazioni utili sui nostri eventi (è disponibile ad esempio il servizio gratuito di iscrizione online alle liste).

Presto saranno inoltre attive le sezioni relative al booking dei nostri artisti (sia resident, sia internazionali), ai servizi di promozione e comunicazione offerti. Una parte fondamentale del sito sarà inoltre quella dedicata alla musica, con tutti gli ultimi podcast, release e news.
 
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Sabato 20 Dicembre - MARCEL FENGLER + BRIAN SANHAJI @ Loud
MARCEL FENGLER è uno di quegli artisti che non ha bisogno di presentazioni. Resident dj del "tempio della techno" mondiale, il Berghain di Berlino, è ormai ospite di tutti i migliori club e più importanti festival del pianeta. Inoltre ha un rapporto speciale con la nostra città, che ha visto la sua prima apparizione italiana nel 2011. Con lui, dalla CLR di Chris Liebing, BRIAN SANHAJI, con il suo live da molti indicato come uno dei migliori in circolazione nel panorama techno. Ingresso in lista: 10€ entro la mezza, 15€ dopo. Per info e liste clicca qui ›
 
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Sabato 27 Dicembre - THEATRE OF TECHNO #003 @ Cap10100
Sabato 27 Dicembre, per il terzo episodio del “Teatro della Techno”, GENAU spalanca le porte del CAP10100 alla “meglio gioventù” della scena locale. Dopo i primi due appuntamenti con grandi ospiti internazionali, affidiamo quindi i comandi della consolle ai nostri resident: Paolo Minetti, il più giovane del gruppo; Artés, che grazie a ospitate in serate come Stereo e Supernatural si è fatto conoscere in città; e infine i Noizyknobs, che questa volta ci proporranno un dj set arricchito dalle loro recenti produzioni. A completare la line up gli ospiti speciali AWESOUND, dj e producer che hanno avuto l’onore di esibirsi nelle edizioni 2014 di FuturFestival e Movement.  Read more ›
 
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata
Sabato 10 Gennaio - LUIS FLORES @ Cap10100
Dopo Jerome Sydenham e Truncate, per il quarto episodio della serie di eventi "Theatre of Techno", GENAU porta in città un nome forse ancora poco conosciuto in Italia ma che, grazie alle numerose ospitate sui podcast CLR e alla sua ultima release proprio sull'etichetta di Chris Liebing, sta ottendendo il meritato riconoscimento a livello internazionale. Mebro del collettivo Droid Behavior con Truncate, Drumcell e Raiz, LUIS FLORES arriverà a Torino pronto per un mix di dj e live che vi terrà inollati alla pista per tutta la serata!  Read more ›




‪#‎laprima‬ del manifesto di oggi su Cuba.
www.miriprendoilmanifesto.it


SAVE manifesto e unità

Per donare tra­mite boni­fico bancario

IBAN: IT09Q0501803200000000155812
cau­sale: mi riprendo il mani­fe­sto
conto cor­rente c/o Banca Etica
inte­stato a: il nuovo mani­fe­sto società coo­pe­ra­tiva edi­trice
BIC: CCRTIT2T84A

Per donare tra­mite bol­let­tino postale

c/c 1022075350
cau­sale: mi riprendo il mani­fe­sto
il nuovo mani­fe­sto società coop edi­trice
via A. Bar­goni 8, 00153 Roma

Per infor­ma­zioni

email: lettere@​ilmanifesto.​it  - oggetto: “mi riprendo il manifesto”
tele­fono: (+39) 06.687.191
fax: (+39) 06,687.19.573
twit­ter: @ilmanifesto
posta: mi riprendo il mani­fe­sto, via Angelo Bar­goni 8, 00153, Roma, Italia

3 cose che puoi fare (la campagna)

Oltre alla sot­to­scri­zione, si può par­te­ci­pare in almeno 3 modi.
  1. Inviaci il tuo “sole” e riem­piamo il cielo con i nostri soli di sini­stra.
  2. Spargi la voce tra i tuoi amici e com­pa­gni. Anche un tweet o un post su face­book, se siamo in tanti, può fare la dif­fe­renza, il link di rife­ri­mento è sem­pre que­sto: http://​miri​pren​doil​ma​ni​fe​sto​.it
  3. Leggi, guarda, par­lane, ascolta e dif­fondi. Su que­sta pagina puoi tro­vare tutti i mate­riali pub­bli­ci­tari, gli arti­coli e la comu­ni­ca­zione.

SAVE MANIFESTO..... SAVE AGNESI IMPERIA .... SAVE RT......   




natale per tutti  tutti

a breve pulisco......


un aiuto concreto per l'aquila......   ORA ADESSO





Pazze idee di So & Lo






SALVARE L'AQUILA E VIA LA MAFIA DAL PONENTE




ORA ADESSO 






martedì, dicembre 16, 2014

ivano fossati mio fratello che guardi il mondo.... non in piazza della vittoria ad imperia/cofferati ad imperia/La depressione comincia nell'adolescenza. E non va ignorata








sapete che succede ogni 15 giorni ad imperia... città .... sarò noioso... bhe per chi non lo sa... ogni 15 giorni si da mangiare... si regalano giocattoli ad i soli ITALIANI... come se fossimo solo noi itaiani in crisi... mentre.. altri no... purtroppo non chiesto a COFFERATI...  cosa ne pensava... ho assistito... per poco.... perchè avevo mal di schiena ..... al intervista...    dispiace davvero.....

essi che lo detto già a mezzo mondo.... ma sembra che questa cosa non interessi.... magari se lo scrivero.. in VIA CASCIONE.... CHISSà  .... CHISSà 

perchè era una di quelle domande da fare..... essi ore 12.07.... ed ho finito la mattinata...  








penso che se mi si cheda  un voto ad cofferati.....

BEH 

in cambio vorrei qualcosa.....

un agnesi.. salva per sempre..

e non fino al 2016....


ma fino al 2050

un rappoddio della ferrovia....

qui la mafia via...

ma sopratutto 

una VERA LOTTA AL EVASIONE FISCALE

e molto molto altro ancora 





QUESTA PERSONA   ( io me ) QUESTA VOLTA DEVE ESSERE AMMAZZATA

perchè si deve dare da magna a tutti ma tutti tutti..


PERCHè IMPERIA è DI TUTTI


MA TUTTI TUTTI

NON SOLO DI NOI

ITALIANI




si salvi l'agnesi


e non si rinvii.... sempre... basta sofferenze ..... salvare l'agnesi .... e per sempre... non fino al 2016....





La depressione comincia nell'adolescenza. E non va ignorata




Uno studio condotto su quasi duemila teenager mostra che circa un terzo dei ragazzi tra i 15 e i 18 anni soffre di qualche tipo di disturbo ansioso-depressivo. Che si ripresenta in età adulta se non è stato curato. Per prevenire, è meglio affidarsi alla psicoterapia che ai farmaci



" PENSO IO CHE LA DEPRESSIONE è LA MALATIA PIù PERICOLA DEL 2000...

SI DIA GIOIA... NON MEDICINALI


SIATE UMANI SIEMPRE


ARCI ASSOCIAZIONE IMMIGRATO.......  E arci handala 




IN COLLABORAZIONE CON IL CIRCOLO GUERNICA

CENA MAROCHINA
VENERDI' 19 DICEMBRE
H. 20.30
MENU’

COUSCOUS MAROCHINO
(CON CARNE E VERDURE)
MISTO DOLCE MAROCHINI

H. 21.30
SPETTACOLO DI BALLI DELVENTRE
CON FUSION TRIBE




Presso il circolo Guernica in via Mazzini



da magna a tutti in piazza della vittoria



ora la liguria davvero cambi.... ORA ADESSO....

IN OGNI UOMO C'è UN COFFERATI.....



PERCHè LA DIGNITà .....


E Dare   MANGIARE  A TUTTI IN PIAZZA DELLA VITTORIA A TUTTI


MA TUTTI TUTTI.... non solo agli italiani.... e chi organizza spero capisca.... che si deve dare da mangiare a tutti .... 



"L'uomo appartiene alla terra. La terra non appartiene all'uomo"
Toro Seduto


un uomo saggio .... la crisi è di tutti tutti   .... e tutti siamo nella cacca.... tutti tutti.... tutti.... e chi organizza tali cose.... pensi alle cnseguenze.... spero le comunica turche.... cinesi..... marocchine ..... ect ect.... leggano il mio blog...

e chiedano in piazza della vittoria da magna a tutti ......





Questo appello è rivolto a tutte le persone che presentano una certa sensibilita' verso il benessere animale rivolto a qualsiasi creatura di questa terra
Ho messo in piedi una petizione che blocchi il trasporto delle scimmie via AIR FRANCE - KLM vero i laboratori ai fini sperimentali
aLTRE COMPAGNIE AD OGGI SI SONO RIFIUTATE DI TRASPORTARE QUESTE FANTASTICHE CREATURE AI FINE DELLA VIVISEZIONE tranne Air France
Andate al sito e firmate
Grazie


Sono ancora scioccato nell'apprendere che ancora oggi l'Air France - KLM continui a trasportare le scimmie da inviare ai laboratori di mezzo mondo Altre...
AVAAZ.ORG



FIRMATE






arci fuori orario 


Venerdì 19 infatti, dopo una lunga attesa, arriva finalmente il rendez vous con un concerto de I Tre Allegri Ragazzi Morti! Uno degli appuntamenti più importanti della rassegna MOC! La sorprendente ed originalissima band di Davide Toffolo, Luca Masseroni ed Enrico Molteni, ci viene a trovare dopo aver festeggiato di recente (esattamente come noi…) il proprio ventennale di attività! E lo fa proponendosi in abbinata con i Sick Tamburo, altra validissima band di Pordenone (capitale storica del movimento indie italiano). Il minitour di dicembre si chiama appunto “Tre Allegri Ragazzi Morti & Sick Tamburo Team Up”, ed è un esperienza che non ha precedenti, che sta toccando soltanto un numero limitatissimo di club italiani, selezionati tra i più accreditati e “storici” per la scena alternativa made in Italy. Sarà una festa di musica e immagine, il mondo visto con gli occhi della maschera, gli immaginari di due gruppi che ci regaleranno una serata “a tutto volume”!


Sabato 20, come spesso accade si cambia registro musicale, ma non mancano certo le motivazioni per passare con noi la serata! Festeggiano da noi il loro 500esimo concerto dal vivo (avete capito bene, il CINQUECENTESIMO live!) gli irresistibili Spingi Gonzales, la Party Band divenuta ormai leggendaria per i suoi concerti/show nei quali, ve lo garantiamo, solo facendovi legare ad una sedia potreste riuscire a non ballare e fare festa!!! I numerosissimi fans della band della bassa invaderanno festosamente il locale, e se finora ve li eravate persi, beh…non perdetevi l’occasione stavolta, perchè al Fuori Orario faranno letteralmente scintille!!!




Vi aspettiamo a braccia aperte!

 


Per la Rassegna MOC arrivano i TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI

Solo nel mese di dicembre 2014 i due gruppi di Pordenone si incontrano
per un tour senza precedenti. SICK TAMBURO, la rivelazione discografica
dell'anno con "Senza vergogna”, e TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI nel loro
ventesimo anno di attività, si confrontano per sette date imperdibili
nei più prestigiosi palchi della penisola. Una festa di musica e
immagine, il mondo visto con gli occhi della maschera, gli immaginari di
due gruppi che per un mese incrociano le loro strade e i loro strumenti.
Sette serate a tutto volume per guardare il mondo da dentro la maschera.

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI & SICK TAMBURO, il sound di una città che ha
dato i natali al punk Italiano e che a trent’anni di distanza ha
innescato a La Tempesta, collettivo musicale fulcro della nascita della
nuova musica indipendente italiana.

Ore 20,00 Apertura Circolo

Area TRENI - Ore 21.30
SICK TAMBURO

Area TRENI - Ore 22.30
TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI
Tre allegri ragazzi mortisono:
Davide Toffolo, Luca Masseroni ed Enrico Molteni.

Area Spettacoli: Dj TANO "Rock e dintorni"
Area Binari: Dj PUCCIONE "Made in Salento"
Area Stazione: PUB Music & Video


Prenotazioni disponibili su www.arcifuori.it - Prenota un biglietto

Prezzo CONCERTO/SPETTACOLO: 15
Chi non è interessato allo spettacolo può accedere alle altre aree del circolo senza fare il biglietto, Ingresso € 12 con consumazione inclusa (fare presente alla cassa che non si è interessati allo spettacolo a pagamento)
Ovvio che coloro che pagano il biglietto posso accedere invece a tutte le aree (non è che dopo debbano fare anche l'obbligo di consumazione!)








Gli Spingi Gonzales nascono dall’incontro di musicisti forti di anni di esperienze live.
Il loro scopo è quello di creare uno spettacolo diverso dai soliti canoni, proponendo cover famosissime ma sempre riarrangiate, quasi riscritte, in chiave rock, ska, reggae...
in cui la solarità e la voglia di ballare e far ballare la fanno da padrone.
Ad esse si uniscono situazioni divertenti che in ogni live rendono imprevedibile lo show.

Ore 20,00 Apertura Circolo


Area TRENI - Ore 22.30
SPINGI GONZALES - Party Band

Area Spettacoli: Dj PUCCIONE "Made in Salento"
Area Binari: Musica da ascolto
Area Stazione: PUB Music & Video


Ingresso con Consumazione inclusa € 12







Dopo il “Premio MEI” come “MIGLIOR LIVE BAND 2012/2013” e la controversa esibizione al Concertone del Primo Maggio 2013, la compagnia girovaga di Luca Romagnoli e Marco Di Nardo, accompagnata da Nicola Ceroli e Luca Di Bucchianico.
Si chiuderà a dicembre con una serie di live in alcuni dei maggiori club nazionali, il ciclo McMao del Management del Dolore Post-Operatorio. L'ultima release data alle stampe lo scorso marzo e ispirata alla figura del leader maoista - ridisegnato per l'occasione dall'artista Giuseppe Veneziano, verrà celebrata con alcuni concerti dopo le oltre 100 date che dall'inizio del tour duemilaquattordici, il combo di Lanciano ha sostenuto senza tregua.

Genere: Hard Pop


Ore 20,00 Apertura Circolo

Area TRENI - Ore 21.30
PALCO NUMERO CINQUE
Cantautorato italiano, alternative rock, progressive e musica elettronica.

Area TRENI - Ore 22.30
MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO

Il MANAGEMENT DEL DOLORE POST-OPERATORIO è attualmente formato da:
Luca Romagnoli (voce)
Marco Di Nardo (chitarra)
Nicola Ceroli (batteria)
Luca Di Bucchianico (basso)
Matteo Battistini (tastiere)

Area Spettacoli: Dj TANO "Rock e dintorni"
Area Binari: Dj PUCCIONE "Made in Salento"
Area Stazione: PUB Musica & Video


Ingresso con Consumazione inclusa € 12