mercoledì, dicembre 10, 2014

LA LEGA NORD 2.0 DI SALVINI PIACE AGLI EX AMMINISTRATORI DI FORZA ITALIA?/in occhi strani imperia /Lercio, il giornalismo tra satira e parodia: «La nostra è arte»

LA LEGA NORD 2.0 DI SALVINI PIACE AGLI EX AMMINISTRATORI DI FORZA ITALIA?


Imperia - Voci di corridoio darebbero l'ex sindaco di Sanremo Zoccarato e l'ex consigliere comunale di Ventimiglia Bistolfi ad un passo dall'adesione al Carroccio. Rixi candidato presidente?




saranno voci...... e chi lo può sapere...... ?  la politica tutto insegna... ma tutto tutto

ed un racconto strano assai 



in occhi strani imperia

ove il tempo e una strada di curve da rattoppare.... il cuore ripara... 

la cucina 


ligure..... la torta verde.... la pizza al andrea.... la farinata....  e se li cerchi nel tuo cuore li trovi


in occhi strani racconto:


s: tutti in piazza  tutti tutti

r: per dinci bacco..... in piazza quale?

s: nelle piazze ove il colore è solo bianco ovvio

in occhi scuri racconto:


t: tribunale  che ci accusa..... 

s: il viola oggi pare di moda.... tu che ne pensi'

t: tribunale che difende..

s: si il viola mi piace assai..... ok lo compro in via del ospedale ....

t: tribunale che ferisce

s: mi ci sta pure il giallo sai?

t: tribunale di miopi










Il più giovane è del '93, il più vecchio del '66, la redazione virtuale di Lercio è ricca, varia e composita, come la produzione del quotidiano satirico e parodistico. E questa è un'intervista seria -già, è possibile- a Andrea Bonechi, 25 anni, chimico a Prato che, sottolinea, parla per sé, come del resto farebbero tutti i redattori che si conoscono personalmente, ma solo in parte, alcuni se ne stanno comodi tra le maglie della rete e non si sono mossi neppure per Lucca comics o ilMacchianera awards, l'Oscar del web, che ha premiato Lercio come miglior sito e per la migliore battuta.
«Avremmo tanto voluto anche il premio per il miglior sito dedicato alle madri, ma non ci hanno nemmeno messi in lista,» commenta Bonechi con una punta di delusione.

Lercio, il giornalismo tra satira e parodia: «La nostra è arte»



seguite il lercio risate assicurate  


Visto che ormai il clima predominante e' l'autunno piovoso, un po di accessori per l'abbigliamento in lana di alpaca nn potevano mancare

forza equo solidale    uno a porto l'altro a oneglia  uno vicino al mercato.... l'altra in via cascione 


e seguite gli eventi imperiesi..... ne vale la pena






mito inoki


IMPERIA. GIOVEDI' 11 DICEMBRE OLIOLIVA E L'ENTROTERRA SBARCANO IN RAI ALLA TRASMISSIONE GEO&GEO


tutti a geo e geo....... ;) ESSI  EGGIA  



cmq il tempo delle non olive sembra giunto... dei rom alle ferriere..... dei alberi non addobbati bene..... dell gesto insan.... e di una crisi coi sorrisi.... delle favole... ove il colpevole è sempre vestito di giallo....
giri e giri sotto i portici di oneglia.... coi negozianti.... ansiosi.... 
la crisi è un colore di una rosa che regali.... un venticello... d'amore... un fiore che cogli.... sul prato di largo ghiglia... se poi  vedi i toscanini.. il cuore piange... che un pagliacco..  e abbracci gratis.... faran ancora la differenza....


L'espressione Free Hugs Campaign, o semplicemente Free Hugs (in italianoabbracci gratis) si riferisce ad un'iniziativa sociale nata a Sydney, in Australia, ed in seguito diffusasi in molte altre città del mondo.
Vi partecipano persone comuni che offrono, appunto, abbracci gratis (free hugs) ai passanti, in luoghi pubblici come parchi e grandi vie pedonali.
A Sydney, i free hugs esistono almeno dal 2004 (ne parla un articolo del Sydney Morning Herald del 6 novembre[1], ma vi sono testimonianze anche relative ai mesi precedenti), ma ha acquisito visibilità internazionale soprattutto dal 2006, grazie a un video musicale diffuso attraverso YouTube.
L'organizzatore originale dell'iniziativa ha affermato che lo scopo degli "abbracci gratis" è semplicemente quello di offrire un atto casuale di gentilezza disinteressata.[2]

Abbracci gratis - Wikipedia



e ti abbracci rinasci.......


albero di natale.... presepi...... no abbracci... per la fretta non se fan più.....




ma sciaboletta torna.....  MY IDOL


Casa al Colosseo, Scajola alle guardie giurate: “Fermate il cronista del Fatto”



“Con voi non parlo perché sulla storia della casa al Colosseo ci sono state troppe strumentalizzazioni”. L’ex ministro dell’Interno Claudio Scajola (ex parlamentare Fi-Pdl), a Reggio Calabria per il processo che lo vede imputato con l’accusa di aver favorito l’ex parlamentare di Fi latitante Amedeo Matacena, non risponde alle domande de ilfattoquotidiano.it su cosa farà con la plusvalenza da quasi un milione di euro ottenuta dalla vendita del mezzanino acquistato “a sua insaputa” con l’aiuto della cricca. I soldi li restituirà ad Anemone o li darà in beneficenza? “Non c’è nessun motivo di dirle quello che faccio”, risponde piccato il politico ligure che, poco prima di entrare in tribunale chiede alle guardie giurate di bloccare il giornalista: “Fermate quest’uomo”  di Lucio Musolino







lui è il solo unico idolo....... senza sciaboletta imperia non può esistere.......


E IL MIO IDOLO.......    PIù DEL PIZZA AL ANDREA .... PIù DI TUTTO .... MITO....


MITO MITO 





Nessun commento: