domenica, ottobre 04, 2015

fuochi di diano bagnati..... grazie babilonia cervo/Compie 85 anni Luciano Acquarone, l'atleta doc di Imperia




persone che migrano...

manifestare .... non deve essere reato...  libertà hurriya


fuochi di diano.... e manifestazione .. ad ventimiglia




dare una mano non è reato... so che bloccare le strade si... ma un atto dimostrativo... non voleva creare disagi... solo rendere consapevoli le persone

se ho offeso nel blog chiedo SCUSA

ventimiglia.. fà arrivare ancora migranti...

che la polizia ... si metta .... un mano....  sul cuore... e sia umana... oggi manifestazione a ventimiglia..

ci sarò col cuore.. e speriamo aiuti... la pulizia di s.agata rinviata... causa autorizzazioni..

capax... per favore togli questa cosa... imperia è sporca....

pulire non si può più.......  su ventimiglia  io che sia te umani... e fate la cosa giusta.. sindaco pd... ect ect.. siate umani..  RENZI ... CIVATI... LUCA PATORINO...  ect ect... siate umani...



The No Border Camp of Ventimiglia started on the 11th of June, when a group of migrant moved on the rocks in order to resist the police eviction, identification and continue to struggle for their freedom.
From that day solidarity networks from different territories have been working to build a permanent laboratory of resistance to repressive politics we see in action on borders.
From Lampedusa to Calais passing through Ventimiglia, migrant people in their everyday life are not free to move around Europe in search of a life better than a mere survival.
The No Border Camp host different collectives and individuals coming from different backgrounds, having in common the desire to oppose the discriminatory logic of power and to fight for their freedom of movement, not only for migrants but for all those people that are suffering from the restrictions of freedom.
“WE ARE NOT GOING BACK”
No Border Camp – Ventimiglia
—————————————————————————–
Il presidio permanente NoBorder di Ventimiglia nasce l’11 Giugno, quando un gruppo di migranti per resistere a uno sgombero trova rifugio sugli scogli, riuscendo cosi ad evitare l’identificazione e continuare a lottare per la propria libertà.
Da allora reti di solidarietà si sono mosse dai diversi territori organizzandosi per costruire un laboratorio permanente di convivenza e di resistenza alla politiche repressive, che si manifestano in varie forme sui territori di confine.
Da Lampedusa a Calais passando per Ventimiglia, i popoli migranti vivono quotidianamente l’impossibiltà di spostarsi liberamente attraverso l’europa, alla ricerca di una vita che esuli dalla mera sopravvivenza.
Il presidio ospita soggettività ed individualità diverse provenienti da realtà ed esperienze differenti, accomunate dal desiderio di opporsi fortemente alle logiche di potere discriminatorie per rivendicare il diritto alla mobilità, non solo per i migranti, ma per tutti quelli che quotidianamente vedono minacciata o limitata la propria libertà.
“WE ARE NOT GOING BACK”
Presidio Permanente No Border – Ventimiglia
—————————————————————————–
Le camp No Border de Vintimille débuta le 11 juin quand un groupe de migrants s’installa sur les rochers afin de résister à l’évacuation policière, l’identification, et pour continuer leur lutte pour la liberté.
Depuis ce jour, des réseaux solidaires originaires de différents territoires travaillent afin d’élaborer un laboratoire de résistance aux politiques répressives que nous voyons en action aux frontières.
De Lampedusa à Calais, en passant par Vintimille, les migrants vivent quotidienement l’impossibilité de circuler librement en Europe afin de trouver une vie qui ne se résume pas à la simple survie.
Le camp No Border regroupe différents collectifs et individus d’origines diverses qui partagent le désir de s’opposer aux logiques de pouvoir discriminantes et de lutter pour la liberté de circuler, pas seulement pour les migrants mais également pour tout ceux qui subissent les atteintes aux libertés.
“WE ARE NOT GOING BACK”
Camp No Border de Vintimille
fonte

Chi siamo | Presidio Permanente No Borders Ventimiglia



e se ho offeso col blog ne chiedo scusa... siate umani





fonte

Rete NoBorders - Genova



fuochi di diano bagnati.....   fuochi bagnati fuochi fortunati...

strade dissestate...?  ma no no

pulizia fai da te? ... e si dovrà chiedere il permeso ad imperia ...

che devo dire... l'evoluzione della specie umana..



grazie babilonia cervo... tornerò presto....




mi manchi tanto

sei un mito.

mi dicevi sempre "aspetto un invito a casa tua.... " bhe ora vorrei invitare molta gente a casa mia



daje bab... babilonia...




daje dario 




notx imperia..



auguri....


corri pure per me...




aiutiamo salvagno


forza forza...

e save agnesi


e daje arci brixton.. arci camalli,... arci guernica.. arci imperia...


E FORZA MIGRANTI... MIGRATE





Nessun commento: