lunedì, maggio 15, 2017

ventimiglia il luogo del confine... il luogo del cammino .../Ventimiglia: i migranti si 'alleggeriscono' del loro bagaglio al confine, situazione di degrado ai Balzi Rossi /'Ndrangheta, arrestati i ras dell'accoglienza migranti

ventimiglia il luogo del confine... il luogo del cammino ..

e domani... a nizza altro processo per francesca... si spera vada bene.. purtoppo lavoro domani... oggi ho raccolto 269... strelizie solo in mattinata... parlando di sabato.. mi colpisce di migranti e italiani poveri... il loro coraggio.. nel affrontare la vita.. andando al bar hobbit.. mi domandavo... guardando negli occhi o di sfuggito i migranti.. le loro storie.. salendo verso ventimiglia alta...





vedo una finestra  e mi domando... cosa è chi c'è

la fortuna sua... non quella dei migranti...


o di quel... italiano che ho visto dentro al fiume...







"Ce dimanche vers 18h30, un homme a été électrisé alors qu'il se situait sur le toit d'un train en gare de Carnolès à Roquebrune-Cap-Martin.
Brûlé aux deux jambes, il est conscient. Les secours ont reçu l'autorisation de l'extirper du toit, après que le courant a été coupé.
Tout laisse à penser qu'il s'agit d'un migrant. Selon nos informations, la victime aurait confié qu'il était sur le toit depuis Vintimille, en Italie."

" questa domenica verso le 18 un uomo era elettrizzato mentre si trovava sul tetto di un treno alla stazione di carnolès a roquebrune-CAP-Martin.
Bruciato alle gambe, è consapevole. I soccorritori hanno ricevuto l'autorizzazione dell'uscire dal tetto, dopo che la corrente è stato tagliato.
Tutto lascia pensare che si tratti di un migrante. Secondo le nostre informazioni, la vittima avrebbe confidato che era sul tetto da Ventimiglia, in Italia."




questo può succedere e succede.... se si tenta di attraversare...

o in questo caso... di vivere...


il cammino e un cammino lungo per molti migranti...

per molti italiani senza tetto

senza casa.. senza spirito... 

e vedete lo spirito e strano... vaga nei corpi.. nei ricordi



le piante di ventimiglia han un cuore..

un anima... e in questo lunedi la mia anima è vicina..

agli ultimi...  e quelli che han racconti.. che a 16 anni scappano dalle guerre... dalla libia... e vengono a lampedusa.. dopo viaggi stipati.. viaggi senza ne tv.. ne radio.. con onde in tempesta...
e i centri di immigrati son in mano alla mafia?

bhe la risposta sembra essere di si al sud


la nostra missione

La solidarietà Valli si trova in una piccola valle nel sud delle Alpi sul confine franco-italiano. Funziona in combinazione con altre organizzazioni al fine di garantire la distribuzione di cibo, vestiario e di igiene forniture ai rifugiati bloccati sul confine italiano (Ventimiglia).
Valli di solidarietà assicura la preparazione e la distribuzione di oltre 200 pasti ogni Domenica sera dal dicembre 2016.
I suoi membri sono tutti volontari e chiamano a ciascuno di generosità per continuare a comprare il cibo per la preparazione dei pasti o altre necessità (scarpe, saponi, ...) che si trovano sul posto.
Grazie in anticipo per la vostra generosità! 


Notre mission

Vallées Solidaires est située dans une petite vallée des Alpes du sud à la frontière franco-italienne.  Elle œuvre en lien avec d'autres associations pour assurer des distributions de nourriture, vêtements et produits d’hygiène aux réfugiés bloqués à la frontière italienne ( Vintimille ). 
Vallées Solidaires assure la préparation et la distribution de plus de 200 repas chaque dimanche soir depuis décembre 2016. 
Ses membres sont tous bénévoles et en appellent à la générosité de chacun pour continuer à acheter les denrées nécessaires à la préparation des repas ou autres besoins (chaussures, savons,...) constatés sur place.
Merci d'avance de votre générosité !


fonte

Vallées Solidaires | HelloAsso

  

in francia fan questo... e son tanti a farlo...  ma 

chi sa cosa è amore... chi sa cosa è il dolore... il cammino.. urla assieme al mio "hurriya" il mio cammino e lungo.. fatto di tanta gente.. che non trova riparo... quando viaggia... di tanti.. italiani...
che cercano futuro altrove... che cercano un destino diverso..




Ventimiglia: i migranti si 'alleggeriscono' del loro bagaglio al confine ...



Spesso vengono anche occupati abusivamente garage incustoditi, usati come dormitori occasionali in sfregio a qualunque legge e alle regole di civile convivenza.


" PER CHI PENSA CHE la situazione sia più leggera ai balzi rossi... forse dovrebbe ascoltare gli scogli dei balzi rossi... forse dovrebbe ascoltare il destino... delle persone... il destino dei popoli.. italiani e stranieri... a vinto in francia macron... ma in francia nulla cambia... nelle valli vicino a ventimiglia nulla cambia.. e spero col mio cuore che francesca sia assolta... perchè poi.. si possa di nuovo... aiutare i migraNTi... sabato quello che vedevo dentro il roya.. e quello che vedo ai balzi rossi.. il dialogo... per me non è guerra.. 




Retata in Calabria contro il clan Arena, che gestiva di fatto il centro per migranti tra i più grandi d'Europa. Arrestati per associazione mafiosa anche il governatore della Misericordia di Isola Capo Rizzuto e il parroco fondatore della sezione locale della confraternita


" la mafia c'è esiste... e sotto i nostri occhi... eppure non c'è a ventimiglia?  bhe io penso di si.. e penso ci sia eccome.. penso che la mafia  non sia  nel pensiero... non sia nel parlamento.. ? non lo so ragazzi... la mia speranza e che la mafia. sia sconfitta... perchè e la mafia che fà affari coi migranti.. la mafia... e la gente deve capirlo 




come penso... che ogni persona.. abbia il diritto... di accusare la mafia.. tutti bravi a ricordare peppino impastato... ma quanti peppino impastato vivono nel ombra.. al bar hobbit... a ventimiglia... ho imparato la semplicità... 



sulle passerelle ... passa la gente... passano anche i passeur... passa anche la mafia.... e il passare... porta altro passare... la gente comune ... passa.. e anche gli "invisibili" passano... tutto passa.. anche una formica... e sapete.. il dialogo tra le formiche spesso è difficile... assai



come la verità.... tra le formiche.. nelle valli.. ogni giorno passano le formiche.. e han diversi colori... diversi.. dialetti... al sud vagano.. le formiche... un pò come i migranti che ora li ritrovate ai balzi rossi... o sul roya... o sui monti.. o senza speranza.. di scappare... ogni uomo lotta e lotta... ogni vittoria che spero ci sia domani per francesca.. e una lotta che non si deve fermare... mai .. ore 13.33 di lunedi... si va a riposare... perchè il lavoro.. è importante.. e lo scrivere anche... forza volontari del mondo.. forza migranti che migrano ancora dai balzi rossi






cmq visitate i balzi rossi  

Alharaz

Racconti Clandestini 
Nell'ultima testimonianza raccolta si parla di viaggi falsi: un ragazzo racconta che alcuni trafficanti libici sono d'accordo con una parte della Guardia Costiera libica per truffare i migranti. Organizzano viaggi per soli 500 denari libici (circa 350 dollari) ma dopo aver stipato anche 500 migranti in un gommone avvisano la guardia costiera della partenza per fare in modo che il barcone venga fermato subito dopo la partenza. Tutto organizzato! Gli immigrati fermati vengono subito rilasciati così da poter pagare per un nuovo tentativo e il gommone torna immediatamente a disposizione dei trafficanti per organizzare un altro finto viaggio.


succede che parlare di mafia serva a poco.. nel ponente... che il silenzio è assordante... che le faccie son rassicuranti... che i porti di ventimiglia son da finire... che le faccie son fare tacere.. succede...  eccome se succede ...













Nessun commento: