lunedì, aprile 03, 2017

ventimiglia e il sole... che n migra..je suis felix je suis francesca /Tre migranti bloccati nella notte di sabato al Passo della Morte: soccorsi/Lampedusa Soccorsi Migranti



una famiglia deve migrare...

sempre e in francese il video sopra ... buon ascolto







questo è di oggi signor sindaco di ventimiglia .. l'8 forse ci vedremo

chissà  .. ventimiglia e venti  -  miglia... quindi capisca bene signor sindaco ioculano.. che dovrebbe fare migrare i migranti.. il parco roya... dovrebbe essere altro... e i migranti.. non dovrebbero tornare indietro... e fare questo ping pong

cito de andrè.. una sua canzone... lei lo conosce... parla di liguria terra di turismo.. inglese.. e straniero... 






lo ascolti bene per i migranti... parlano anche loro un dialetto... come noi liguri

"Rifiutando di concedere le vittime un record alla registrazione della loro domanda di asilo, mentre sono in territorio francese e hanno contattato la polizia e la gendarmeria a farlo, la Alpes-Maritimes prefetto indossava una violazione grave e manifestamente illegale del diritto d'asilo ", il giudice ha stabilito Didier Sabroux, ha presentato una libertà applicazione urgente. 

Il giudice ha dato "tre giorni" il prefetto "data la vulnerabilità dei richiedenti" per salvare la richiesta della coppia, Daniel T. e sua moglie incinta Salam K., sono arrivati nel mese di febbraio in Francia con il loro figlio di 4 anni dopo un viaggio che ha avuto inizio nel settembre 2015 attraverso l'Etiopia, il Sudan, la Libia e la Sicilia ha vinto in riva al mare e, infine, Ventimiglia. 


Ospitato da Cedric Herrou più noti attivisti del migrante Assistance Association del cittadino franco-italiana Val Roya, Roya, sono supportati da due dei suoi avvocati. Li avevano accompagnato di presentare la loro domanda di asilo alla polizia di Breil-sur-Roya 16 marzo ma la coppia aveva trovato la porta chiusa. Scortato dalla polizia a Menton, cui sono stati inviati a tre ore in Italia dopo le loro impronte digitali erano apparsi nel file europea Eurodac



fonte

Le préfet des Alpes-Maritimes condamné pour avoir “porté une ...


questo succede ..  sul roya ... ventimiglia.. roya ... e italiani che aiutano.. vede signor sindaco che sarà 8 al palaroya.. in un convegno del arci... legga anche questo... e ascolti tutti  



ventimiglia e il sole... che non migra..



"in attesa di risposte dal sindaco ioculano.... il sole brilla in alto.. a ventimiglia... brilla sul bar hobbit.. che si da fare per i migranti.. brilla.. sulle difficolta del uomo.. italia ... e non brilla.. sui pericolosi uomini... 






sulle salite di ventimiglia alta... e sulle discese... del ostilità... l'8 aprile torno la. nella speranza di capire il territorio.. le sue diversità.. il suoi paesi.. le sue tradizioni... così si impara una città...




cammino a tentoni... nei vicoli ristretti tentando di capire.. il mio mondo.. la mia cultura..
dialogante... il lavoro di floricoltore.. mi fà capire la fatica.. il sangue dei migranti.. e dura...
e finche il problema sarà risolto a spot .. non sarà un problema ma una causa..

i viaggi per son importanti ... gli appelli... son cuore e anima... gentile

attaccare? uomini... e attaccare me stesso...






Ventimiglia. Sono stati tratti in salvo dal Passo della Morte a ridosso del confine di Ponte San Luigi, tre ragazzi, due del Mali ed uno della Guinea, all’alba di ieri. Come tanti migranti che cercano di oltrepassare il confine tra Italia e Francia usando questo passaggio ma qualcosa è andato storto e i tre sono rimasti bloccati tra le rocce e gli arbusti nella sera di sabato. Trovandosi già in territorio francese sono stati soccorsi dai transalpini che per via della pioggia, hanno faticato non poco per trarli in salvo.



" i migranti passano... la francia non li vuole... domani si processerà una ragazza... che li voleva aiutare ore 13.30... a nizza tribunale di nizza... 


o già parlato della sua bontà.. ho già parlato della bontà di felix... che il 27 avrà sentenza... ho già detto che mi arrestare per i migranti... perchè per me la pelle è uguale.. per me ogni pelle è uguale.... dal mali dalla giunea arrivano .. 


fonte 


Tre migranti bloccati nella notte di sabato al Passo della Morte ...



"queste persone voglio ad ogni costo andare in francia fateli andare in francia..."




je suis francesca... soutenos francesca 








Pubblicato il 07 feb 2017


questo succedeva febbraio... ma ora arriva il 


caldo e col caldo aumentano gli sbarchi a


lampedusa dove è stato salvini.. come


gazebo.. 












pure felix sostengo

je suis felix je suis francesca 


su non confondete la bontà con altro

hihi

a: io migrante ... tu?

B: IO VENTIMIGLIA POVERO

A: IO PURE

B: IO MEGLIO

A: IO DI COLORE DIVERSO

B: IO PAURA.. DI TE ... TU VIA VIA


E UN DIALOGO... COME TANTI...




CIAO A TUTTI
Stamattina il video #piove è andato in onda su TGR LIGURIA ed è stata una sorpresa davvero piacevole sorpresa!
Ho scoperto che ci sarà una votazione dove e spero nell'aiuto di qualche amico.

Per votare basta un LIKE su questo LINK:
https://www.facebook.com/permalink.php?story_fbid=1830680673924618&id=1699970590328961

Grazie a tutti quelli che spenderanno un po' di tempo; in palio ci sarà un'intervista su RAITRE dove parlerò di #zanin!
P.s. Rock on! 🙌🏻🤘


Rai TgR Liguria

AIUTARE .. E SPONSORIZZARE

LE CANTANTI

ITALIAni lo siamo tutti..

e vedo e immagino...

ora in questo momento

migranti che chiedono ai passeur di passare.. che pagano per passare.


e questo succede anche ora .. alle 19.26  sicuramente ci scommetto..






una scritta salva la vita... spero

CALAIS UPDATE
Last night, on the daily outreach with Utopia 56, at least 80% of the refugees we saw were under 18, with the youngest no older than 13 years old. The evening began withRefugee Community Kitchen serving 140 hot wholesome meals, prepared in our Calais warehouse with L'auberge des migrants international, in a fixed location, not far from the former Calais camp. Clothing, shoes, backpacks, hygiene items and sweet tea were then distributed to those in need.
A mixture of both armed riot police and local police encircled the entire distribution, as the young people quietly ate, drank and took items such as hats and coats as the sun set and the temperature dropped. We were told that all distribution must cease at 19:15 and at that time the police approached those still milling around talking to friends or still waiting for aid. Police aggressively demanded to see the young people's passports and contested their ages. Luckily volunteers were filming the interactions which may be a reason that no one was taken into detention. We often hear reports of young people being wrongfully detained and placed in detention centres for adults.
In this photo you can see two frightened Sudanese teens who had been peacefully eating, being questioned, surrounded by 13 policemen with guns. It was a particularly unsettling moment, clearly depicting the way that refugee children are being treated across Europe.

Aggiornamento di Calais

Ieri sera, sulla sensibilizzazione giornaliero con Utopia 56, almeno il 80 % dei profughi che abbiamo visto sono al di sotto di 18, con il più giovane di età non superiore a 13 anni. La serata è iniziata conRefugee Community Kitchen servendo 140 pasti sani, calda, preparata nel nostro Calais magazzino con L'auberge des migrants international, in un punto fisso, non lontano dall'ex campo di Calais. Abbigliamento, scarpe, zaini, prodotti per l'igiene e tè dolce poi sono stati distribuiti a chi ne ha bisogno.

Una miscela di entrambi armati la polizia e la polizia locale circondato tutta la distribuzione, come i giovani tranquillamente mangiato, bevuto e preso voci come cappelli e cappotti come il sole e la temperatura è scesa. Ci hanno detto che tutto deve cessare di distribuzione a 19:15 e in quel momento la polizia si avvicinò a coloro che sono ancora in giro a parlare con amici o ancora in attesa di aiuti. Polizia in modo aggressivo ha chiesto di vedere i passaporti dei giovani e hanno impugnato la loro età. Per fortuna i volontari sono state riprese le interazioni che può essere un motivo per cui nessuno è stato preso in punizione. Sentiamo spesso notizie di giovani di essere incarcerati ingiustamente e messi in centri di detenzione per gli adulti.

In questa foto potete vedere due ragazzi che paura sudanese era stato pacificamente mangiando, essere interrogata, circondata da 13 poliziotti con le pistole. E ' stato un momento particolarmente inquietante, chiaramente raffigurante la strada che dei bambini profughi vengono trattati in tutta Europa.


fonte


che la gente di ventimiglia veda e aiuti


portando cibo .. al bar hobbit

ed entrate si mangia un ottimo  panino




basta tragedie in biellorussia  

ora pace 





Nessun commento: