giovedì, novembre 22, 2012

GUIDO ARCI CAMALLI NON PUò ENTRARE AD VEDERE UNA PARTITA PALLANUOTO AD IMPERIA FREE GAZA FREEE


Oggi uno studente di 15 anni è morto di omofobia. Si è suicidato perchè insultato e perseguitato a scuola dai compagni, e incompreso anche dai professori, lo chiamavano "il ragazzo dai vestiti rosa", e avevano creato anche un pagina Facebook per prenderlo in giro, per i suoi modi e per il suo abbigliamento.

Invitiamo chiunque sia indignato e scosso di fronte a questo fatto a cambiare la propria immagine di profilo in rosa. Invitiamo anche tutti, nei prossimi giorni, a indossare qualcosa di rosa. Per portare questa protesta anche nella vita reale.

Per solidarietà a questo ragazzo, e per protestare perché in Italia non c'è ancora una legge contro l'omofobia e la transfobia, perché nelle scuole italiane si dovrebbe insegnare il rispetto, l'inclusività, e non tollerare o incoraggiare la discriminazione, il bullismo, l'emarginazione.

Oggi per noi il rosa è il colore della rabbia.








 TUTTI MORTI HAN NOME.....





TUTTTA LA PACE.... A UNA vita


quando non entrare e un diritto umano







Nessun commento: