mercoledì, dicembre 14, 2016

ventimiglia: di ritorno da torino.../Migranti, Ventimiglia conferisce la cittadinanza onoraria alla polizia di stato/Naufragio con 700 migranti morti, 18 anni al capitano e 10 milioni di sanzioni

ventimiglia: di ritorno da torino...

e dura ricominciare un blog ... dopo aver staccato da venerdi... son stato a torino vicino ad un quartiere ghetto... però le differenze con ventimiglia le vedo... anche se in questo caso dovrei approfondire... dovrei parlare del documentario visto al arci camalli venerdi... bhe le immagini le si commentano da sole... e anmesty.. forse in questo caso... ha ragione... ventimiglia è una città di confine.. che più di tutte dovrebbe integrare... questo non succede.. e mi rattrista questa storia... come le storie che vengono raccontate.. da quei volontari che vorrebbero essere solo ascoltati... 

notizie migranti 

Migranti, Ventimiglia conferisce la cittadinanza onoraria alla polizia di stato



VENTIMIGLIA - Il comune di Ventimiglia ha conferito la cittadinanza onoraria alla polizia di stato per premiarla dell'impegno dimostrato nella gestione dell’ordine pubblico legato al fenomeno dei migranti. La cerimonia si è tenuta nella sala consiliare del comune di Ventimiglia alla presenza del vice capo vicario della polizia di stato, 


non parlo quasi mai male della polizia...

 forse i turni dei poliziotti ... son 

eccessivi... ma anche questo non lo dico 

io... ma i sindacati


Naufragio con 700 migranti morti, 18 anni al capitano e 10 milioni di sanzioni



La strage è avvenuta il 18 aprile 2015 al largo della Libia e il barcone è stato recuperato

" si continua a morire" 



L'immagine può contenere: 2 persone



fonte 


Arci Roma 





miti.. dare da mangiare a tutti in ogni piazza di imperia.. e di italia 

chi boicotta ... solo povero e solo rimane  



il sentiero

il sentiero di discese rocchiose

il sentiero di stranieri colori

il sentiero di reppressioni accese

il sentiero di luoghi distanti

il sentiero di mendicanti

il sentiero di poveri senza soldi




Nessun commento: