martedì, marzo 01, 2016

IL CORSO DEI TEMPI/La “House of Cards” del Ponente e gli sgambetti leghisti all’impero di Scajola/SIRIA: COSA SUCCEDE DURANTE IL CESSATE IL FUOCO


IL CORSO DEI TEMPI

IL SOLE SPLENDE ALTO IL 1 DEL MESE INIZIATO è  COSA è IL 1 MARZO PERò? 

1 Marzo: Giornata del migrante   ESSI GIORNATE DEL MIGRANTE.. ED SI TACE

ma anche no cmq imperia da casa mia è sempre bella save imperia siempre  notix imperia va





Genova - È l’anno 1994, quello della discesa in campo di Silvio Berlusconi, che con una doppia alleanza (Lega al Nord, An al Sud) sbanca il tavolo. In provincia di Imperia sono i candidati del Carroccio a fare il pieno: Andrea Guglieri al Senato, Fede Latronico e SoniaViale alla Camera. Passano due anni e si rivota. La provincia di Imperia (due collegi a Montecitorio, uno a Palazzo Madama) rimane saldamente al centrodestra. Vincono però Giorgio Bornacin e, alla Camera, Giorgio Rebuffa. Si afferma anche Claudio Scajola e stavolta il cappotto imperiese lo fa Forza Italia, mentre la Lega, che corre da sola, rimane al palo.

" NU NU A SGAMBETTI A 

SCIABOLETTA  NU NU  LUI MIT MIT" 





Siria: cosa succede durante il cessate il fuoco

L’inizio del cessate il fuoco coincide con un apparente sostanziale silenzio. In realtà sia sul campo che nelle capitali dei Paesi coinvolti, l’attività è fervente. La situazione è fluida ma ci sono delle certezze oggettive. La prima è che la guerra in Siria è entrata in una nuova fase, probabilmente l’ultima.
Sul terreno si registra ancora l’avanzata lenta ma progressiva dei governativi, innanzitutto a nord sul fronte di Latakia-Idlib. Sul versante più occidentale ormai le truppe di Damasco sono arrivate a ridosso del confine turco, chiudendo la partita contro i terroristi appoggiati da Ankara. L’avanzata prosegue lungo l’asse Latakia-Aleppo procedendo verso est e verso nord


" UN VERO CESSATE IL FUOCO? IN SIRIA.... CHI VIVRà VEDRà "

Nessun commento: